Tv. Telecom Italia Media (La7 e MTV): nel radar dei fondi USA e di Canal Plus

Non si ferma il volo in Borsa di Telecom Italia Media. Sotto i riflettori c’è il possibile riassetto della compagine azionaria dell’azienda controllata da Telecom Italia sulla scia delle speculazioni degli ultimi giorni.

Per la società che possiede La7 e Mtv, secondo indiscrezioni riportate da Il Sole 24 Ore, ci sarebbero al momento solo contatti preliminari fra alcuni investitori esteri e soggetti industriali stranieri da una parte e Mediobanca dall’altra. La banca avrebbe avuto un incarico esplorativo non formalizzato da parte del management di Telecom Italia per studiare le strade di valorizzazione della partecipazione nelle emittenti tv. Tra i soggetti contattati, in modo informale, ci sarebbero Sky di Rupert Murdoch, il gruppo tedesco Bertelsmann e la francese Canal Plus. Ma sarebbe stato monitorato anche l’interesse di investitori americani, fondi d’investimento attivi nel settore dei media, che sarebbero più interessati ai multiplex. Mediobanca starebbe anche lavorando a un progetto di convergenza tra televisione e contenuti Internet, telefonia e digitale, piano all’interno del quale Telecom Italia Media potrebbe essere fusa con altre realtà. (MF-DJ)
 
printfriendly pdf button - Tv. Telecom Italia Media (La7 e MTV): nel radar dei fondi USA e di Canal Plus