Cambi di direzione per Rcs

Di Piazza approda a Magazine, Agnese firma per il Corriere


Una folata di cambiamenti ha investito la direzione di alcuni periodici del Gruppo Rcs. Giuseppe Di Piazza (49 anni) assumerà la direzione del Corriere della Sera Magazine, Maria Luisa Agnese (60) potrebbe diventare opinionista del Corriere della Sera, ma è ancora in attesa di una decisione dei vertici Rcs.
Di Piazza comincia la sua carriera come cronista presso L’Ora di Palermo, prosegue lanciando il quotidiano Reporter con una squadra di giornalisti, entra nel Messaggero nell’86 uscendone nel 2000 con la carica di caporedattore centrale. È stato direttore dell’agenzia Agr (aprile 2002) e di Max (da gennaio 2003). Ora, dopo una lunga attesa, sembra essere pronto per lo spostamento più grande in via Solferino a Milano. La direzione di Max sarà probabilmente affidata ad Andrea Rossi, attuale condirettore.
Un passato analogo e intenso ha caratterizzato la carriera di Agnese: cresciuta fino alla carica di inviato presso Panorama, diventa poi vicedirettore dell’Europeo a fianco di Vittorio Feltri. Torna a Panorama nel ’94 come vicedirettore vicario e prosegue l’iter come direttore de Lo Specchio della Stampa (1996) e conduttrice di Sette (1998) fino ad arrivare a tenere le redini del Magazine nel ‘98. L’Agnese è ora in attesa di una conferma dai direttori di Rcs e l’ipotesi più probabile è un avvenire come opinionista del Corriere della Sera.
Secondo le più recenti indagini di Audipress Il Magazine, punto d’incontro dei due direttori, rimane una delle testate in Italia con maggiore diffusione, pur soffrendo la concorrenza con il numero di lettori, decisamente più alto, del Venerdì di Repubblica (M.M.)

printfriendly pdf button - Cambi di direzione per Rcs