Quotidiano.net, un caso di syndication giornalistica

Alla ricerca di news locali per diventare il terzo giornale d’informazione on-line


Il direttore del gruppo editoriale Monrif Federico Marturano ha scelto di applicare alla distribuzione delle notizie di Quotidiano.net la formula della syndication di matrice radiotelevisivo (programma prodotto da una stazione madre diffuso ad innesto nella programmazione locali di emittenti affiliate).
Un grande progetto di co-marketing a medio-lungo termine “per condividere…notizie locali e coordinare le diverse testate da un punto di vista grafico e di navigazione”: queste le parole di Marturano, deciso a posizionare Quotidiano.net al terzo posto dei giornali d’informazione on-line al seguito di Corriere.it e Repubblica.it.
Quotidiano.net è un portale d’informazione che già riunisce le notizie dei quotidiani Il Giorno, La Nazione e Il Resto Del Carlino e che gode di numerosissimi accessi giornalieri oltre che di news, rubriche, forum e distribuzione di suonerie e canali di e-commerce.
Il punto è quello di ampliare e amplificare la provenienza locale di notizie e editori. Come dichiara Marturano: ci si aspettano i primi feedback per il 2008, anno nel quale Quotidiano.net potrà vantare una grafica ancora più attenta, un’offerta sempre maggior di video e gallerie fotografiche per integrare le notizie pubblicate e presumibilmente 2,5 milioni di utenti.
Il gruppo editoriale Monrif non considererà solo testate cartacee, ma darà anche ampio spazio a operatori del web e giornalisti free-lance con forti connotazioni territoriali, che possano trovare in Quotidiano.net un appoggio di diffusione eccellente per le proprie notizie. (M.M.)

printfriendly pdf button - Quotidiano.net, un caso di syndication giornalistica