Diritti tv. Francia: Sfr si aggiudica la Champions, a bocca asciutta Bollorè

diritti Tv

Il bilancio dell’asta francese per i diritti tv della Champions League 2018/2021 è una dura sconfitta delle grandi televisioni Canal+ (pay tv di Bollorè) e BeINSports (canale esclusivamente sportivo quatariano) in favore degli operatori telefonici: ad aggiudicarsi i diritti è stata la compagnia Sfr di Patrick Drahi al prezzo di 350 milioni di euro. Nella precedente asta, i diritti Champions erano stati venduti per la metà del prezzo: la cifra che Sfr pagherà alla Uefa è astronomica e più di un esperto ha espresso dubbi su come il modello di business dell’operatore telefonico (ancora poco chiaro, eccetto che per la possibilità di affidarsi a device alternativi alla tv) possa competere i network televisivi. Il costo dell’operazione e le perplessità su come questa posso trasformarsi in fatturato, ridimensionano la portata della vittoria di Sfr sugli altri partecipanti all’asta, i quali provano a sminuire le conseguenze dell’assegnazione dei diritti alla telco. Canal+ fa sapere che l’incidenza sui propri ascolti sarà minima, considerato l’esiguo numero di partite che squadre di spicco come il Paris-Saint-Germain giocano nella competizione europea, ma l’affermazione è insincera: la pay tv di Bollorè avrebbe volentieri tentato di arginare la perdita di abbonati con l’offerta dello sport, ma l’attuale situazione economica e la mancata alleanza con il colosso telco Orange non ha consentito di rilanciare alle cifre da capogiro offerte da Sfr. (P.B. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Diritti tv. Francia: Sfr si aggiudica la Champions, a bocca asciutta Bollorè

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL