DTT, diritti d’uso frequenze, FRT: Agcom emani velocemente regolamento su contributi da versare

La Federazione Radio Televisioni (FRT) "sollecita l’Agcom a voler emanare al più presto il Regolamento, così come previsto dall’art.17, comma 2 bis del Testo Unico, per uniformare i contributi per i diritti d’uso delle frequenze digitali degli operatori di rete locali".

"Com’è noto – ricorda la federazione radiotelevisiva – il Ministero, con il provvedimento di assegnazione delle frequenze digitali, ha richiesto alle emittenti locali il pagamento dei diritti d’uso previsti dal Codice delle Comunicazioni, che sono altissimi e assolutamente sproporzionati rispetto ai canoni di concessione finora versato dalle tv locali. Nelle more dell’emanazione del delibera Agcom la FRT ritiene opportuno che le tv locali corrispondano lo stesso importo finora pagato a titolo di canone di concessione".
 
printfriendly pdf button - DTT, diritti d'uso frequenze, FRT: Agcom emani velocemente regolamento su contributi da versare