DTT e Manovra Monti: Polverini, confrontarsi su liberalizzazione frequenze

La liberalizzazione delle frequenze "sara’ sicuramente allo studio di questo governo. Ci sono personalita’ che sono in grado di mettere in campo percorsi di liberalizzazione importanti, nonostante Berlusconi".

"Non credo che persone che si sono impegnate cosi’ fortemente in processi di questo tipo negli anni passati, possano immaginare un percorso che liberalizzi trasporto e altri settori e lasci, invece, indenni le frequenze. E’ un tema su cui ci si deve sicuramente confrontare". Lo ha dichiarato la governatrice della Regione Lazio Renata Polverini intervenuta alla trasmissione Omnibus in onda su La7 in merito alla possibilita’ di liberalizzare le frequenze tv. "Oggi non c’e’ piu nulla di quello che c’era 15 giorni fa – ha continuato – Se ci troviamo con un governo tecnico vuol dire che qualcosa non ha funzionato. Ora dobbiamo rimettere tutto in un calderone da cui far uscire un Paese diverso". "Il ministro Passera deve affrontare due questioni importanti – ha concluso – il mercato del lavoro, che ha bisogno di correttivi e lo sviluppo. Credo che le liberalizzazioni saranno una parte importante del pacchettto. Il ministro deve rimettere il Paese in linea sul fronte infrastrutture e su quello della concorrenza". (Adnkronos)
printfriendly pdf button - DTT e Manovra Monti: Polverini, confrontarsi su liberalizzazione frequenze