DTT, Screen Service: ottenuto finanziamento per 26 milioni di Euro. Prosegue il piano di investimenti di Tivuitalia quale operatore televisivo

Screen Service, operatore nel settore della produzione di apparati per la trasmissione del segnale televisivo, annuncia di aver sottoscritto un contratto di finanziamento a medio-lungo termine pari a 26 milioni di Euro.

Il finanziamento è organizzato e sottoscritto congiuntamente da BNL – Gruppo Bnp Paribas (Banca Agente) con Unicredit Corporate Banking, finalizzato prevalentemente alla realizzazione degli investimenti relativi al piano industriale di Tivuitalia, la società controllata da Screen Service, operatore televisivo a livello nazionale e proprietaria di una dorsale di trasmissione. Il finanziamento, della durata di 5 anni, verrà infatti utilizzato da Tivuitalia per il completamento del MUX nazionale (per un investimento complessivamente pari a circa 30 milioni di Euro). Dopo l’acquisizione dello status giuridico di autorizzato, Tivuitalia si pone come network provider per la veicolazione di programmi e contenuti di terzi sull’intero territorio italiano. Si segnala inoltre che parte del finanziamento (pari a circa 5 milioni di Euro) è destinato al rimborso anticipato di un precedente debito finanziario in essere, la cui scadenza originaria era fissata nel 2014. ”Con questa operazione – ha dichiarato Simone Cimino, Presidente di Screen Service – il Gruppo può guardare al progetto di completamento della rete di trasmissione nazionale con un orizzonte di medio periodo”.
printfriendly pdf button - DTT, Screen Service: ottenuto finanziamento per 26 milioni di Euro. Prosegue il piano di investimenti di Tivuitalia quale operatore televisivo