DTT. Scripps acquista Agon Channel. Sul 33 arriva Fine Living?

L’indiscrezione anticipata molte settimane fa da questo periodico ha ricevuto conferma: Francesco Becchetti ha ceduto l’autorizzazione per fornitore di servizi di media audiovisivi in ambito nazionale con associato l’appetibile LCN 33 alla società londinese del gruppo Scripps Networks Interactive (colosso statunitense della tv via cavo con interessi anche in GB, Brasile e Singapore).

Si chiude così definitivamente la disastrosa avventura del canale con aspettative tanto ambiziose quanto travagliate sono state le vicende del suo patron, l’imprenditore romano domiciliato in Inghilterra finito al centro di inchieste penali albanesi per presunto riciclaggio di denaro che avevano condotto ad un mandato di cattura (poi non eseguito) ed al congelamento dei conti che avevano determinato per la società editrice la chiusura dei rubinetti finanziari. Non è ancora chiara la destinazione del logical channel number collocato in una posizione due volte felice (doppio 3 che reca gli errori di digitazione del 3 sul telecomando e posizionamento nel range ancora frequentato dagli utenti attraverso la funzione +/-), anche se in molti ipotizzano lo spostamento di Fine Living dal 49, sul quale potrebbe debuttare un nuovo contenuto più adatto al blocco specifico. “Come concessionaria non abbiamo ancora ricevuto notizie ufficiali", ha fatto sapere l’amministratore delegato di Prs (che aveva siglato un contratto per la raccolta pubblicitaria con Agcon Channel), Federico Silvestri. Ignota anche la cifra, anche se pare probabile che non ci si allontanerà molto dai 10 mln di cui si vociferava, cui potrebbe aggiungersi la somma di 1 mln di euro che gli americani potrebbero dover corrispondere alla famiglia Sciscione, che nel novembre scorso avrebbe siglato un contratto triennale con Alphabet, ma che Becchetti avrebbe poi deciso di risolvere dopo solo un mese. Visto il larghissimo anticipo sulla possibilità di risoluzione anticipata, gli Sciscione avevano iquindi promosso un contenzioso per ottenere la penale contrattuale (1 mln appunto). (M.L. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Scripps acquista Agon Channel. Sul 33 arriva Fine Living?