Editoria. Assemblea dei giornalisti dell’ANSA: allarme per le conseguenze del pesantissimo taglio, senza precedenti, delle

I giornalisti dell’ANSA, riuniti in assemblea, hanno approvato un documento nel quale esprimono allarme per le conseguenze del pesantissimo taglio, senza precedenti, delle convenzioni con le Istituzioni, deciso nei mesi scorsi dal governo. Decurtare risorse in modo indiscriminato, di gran lunga superiori ai tagli lineari, alla prima agenzia di stampa italiana – si legge nel documento – ha inevitabili ripercussioni su tutto il sistema informativo e mette a rischio la pluralità dei media, elemento cardine della democrazia. L’assemblea dei giornalisti sottolinea che la questione dell’ANSA deve diventare un caso nazionale, coinvolgendo le istituzioni, le altre testate e l’opinione pubblica per un riequilibrio nella destinazione delle risorse disponibili per l’editoria. Il taglio dei fondi per l’ANSA – prosegue il documento – si ripercuote sul corpo redazionale per il quale l’azienda prevede ulteriori tagli nell’ambito di una possibile estensione dello stato di crisi. La redazione, ricordando di avere già fatto ogni sacrificio possibile, afferma che nessun confronto su ulteriori esuberi potrà prescindere da un piano industriale, sul medio e lungo periodo, sullo sviluppo dell’Agenzia, da un’equa ripartizione dei sacrifici e da passi concreti sugli accresciuti carichi di lavoro e dall’impegno all’assunzione, appena possibile, di un numero di colleghi congruo rispetto al totale di coloro che dovessero uscire. Alla direzione giornalistica – osserva ancora il documento – spetterà, inoltre, accompagnare la situazione futura con nuove linee editoriali e di organizzazione del lavoro. L’assemblea proclama lo stato di agitazione, affida al Cdr un pacchetto di tre giorni di sciopero e gli dà mandato ad aprire un confronto serrato con l’azienda nel rispetto dei paletti che lo stesso Cdr ha indicato. (ANSA)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Editoria. Assemblea dei giornalisti dell'ANSA: allarme per le conseguenze del pesantissimo taglio, senza precedenti, delle

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL