Editoria. Fnsi chiede incontro a neoleader Pd. Fondi editoria non sono più regalìe ma (insufficienti) ammortizzatori sociali

"Temo che il Segretario del Pd, Matteo Renzi, sia ancora colpito da antiche campagne di stampa che vogliono i fondi all’editoria assimilabili a regalìe", ha dichiarato il segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana Franco Siddi.

"In realtà – ha proseguito l’esponente del sindacato –, con la legge di stabilità, è proposto un secco cambiamento di rotta a sostegno del rilancio di un settore industriale decisivo per la ripresa del Paese e per la qualità della vita democratica. Non si tratta, dunque, di soldi da regalare ma di un intervento – anche molto limitato e insufficiente peraltro – per fronteggiare con gli ammortizzatori sociali un grave fenomeno di nuova disoccupazione, cassa integrazione e programmi di solidarietà per la tenuta del sistema". (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Editoria. Fnsi chiede incontro a neoleader Pd. Fondi editoria non sono più regalìe ma (insufficienti) ammortizzatori sociali