Editoria UK. Lebedev intenzionato ad acquisire l’Independent

Dove leggeremo le notizie nel futuro? Poco importa finché al mondo ci sono miliardari disposti ad acquisire quotidiani, o interi gruppi editoriali, come fossero caramelle.

Perché almeno in questo caso siamo certi che le news e, più o meno parallelamente, il giornalismo rimarranno in vita per soddisfare la nostra fame d’informazione. Un appetito che sembra crescere in modo inversamente proporzionale allo stato di salute dell’editoria internazionale, nonostante qualche volta ci riservi qualche sorpresa del tutto inaspettata. Si tratta dei rumors secondo cui Alexander Lebedev, l’oligarca russo già proprietario del quotidiano gratuito, London Evening Standard, vorrebbe acquisire The Independent e The Independent on Sunday. In realtà quelle che pochi giorni fa erano indiscrezioni sarebbero state confermate dai vertici della stessa testata britannica, ma qualcuno tra i giornalisti oltre la Manica rimane ancora sospettoso. Rimane il fatto che, stando alle dichiarazioni rilasciate da Independent News & Media, Lebedev ha fatto un’offerta molto interessante al gruppo, di cui però non si conoscono ancora i dettagli. È comunque importante controllare i primi grandi passi dell’ex agente del KGB nel settore della carta stampata, nell’intento di scoprire in che direzione potrebbero andare i suoi investimenti e quali altre testate potrebbe sfidare sul fronte professionale dell’informazione quotidiana. Soprattutto cercando di analizzare il suo interesse per l’editoria, settore effettivamente molto distante da ciò su cui sarebbe basata la sua fortuna (trattasi, infatti, della Russian Airline Aeroflot). Ad oggi, comunque, non c’è ancora nessuna certezza sulla transazione. (Marco Menoncello per NL)
printfriendly pdf button - Editoria UK. Lebedev intenzionato ad acquisire l’Independent