Interventi urgenti per la funzionalità del sistema giudiziario

È stato approvato, nel corso del Consiglio dei Ministri del 17 novembre 2009, un decreto legge contenente interventi urgenti per la funzionalità del sistema giudiziario.

Queste le direttrici fondamentali del provvedimento: a) proroga della magistratura onoraria (i magistrati onorari, la cui nomina scadrebbe il 31 dicembre 2009, restano in carica fino alla data del 31 dicembre 2010); b) copertura dei posti vacanti negli uffici giudiziari meno richiesti dai magistrati (fino al 31 dicembre 2014, il Consiglio Superiore della Magistratura ha il potere di trasferire d’ufficio i magistrati da altri uffici vicini, in base a criteri certi e predeterminati ed è previsto il riconoscimento di benefici economici e la possibilità di fare rientro nella sede di provenienza dopo quattro anni di servizio nella sede disagiata); c) completamento della digitalizzazione della giustizia (le comunicazioni tramite posta elettronica certificata, che permette la certezza della notifica di ogni atto del processo ed elimina le incertezze determinate dalla notifica con gli strumenti ordinari, sono rese obbligatorie anche per il processo penale, fatta eccezione per le comunicazioni rivolte all’indagato o all’imputato).

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Interventi urgenti per la funzionalità del sistema giudiziario

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL