Elettrosmog, Roma: Radio Vaticana ricorre in Cassazione. Codacons: convinti che supremi giudici confermeranno responsabilità dell’emittente

I difensori del Cardinale Roberto Tucci, che ha diretto la Radio Vaticana dal 1985 al 2001, hanno impugnato la sentenza del Tribunale di Appello di Roma del 14/10/2009 con cui veniva respinta la richiesta di proscioglimento per l’imputato, dichiarando la prescrizione dei reati, e si confermavano gli effetti sul piano civile per le parti civili (cittadini e Codacons).

Secondo i legali del Cardinale Tucci, come si legge nel ricorso in Cassazione: "si deve innanzitutto osservare che nella data in cui è stata pronunciata la sentenza di annullamento il reato contestato al Cardinale Tucci era già estinto per prescrizione". E, inoltre data l’esistenza di un altro imputato, il defunto Padre Pasquale Borgomeo: "nel nostro caso troppo succinto e sintetico è stato il percorso logico compiuto dalla sentenza per pervenire alla sua conclusione con il risultato di confondere le posizioni degli imputati […]". Ne dà notizia il Codacons, che si dichiara "convinto invece che, non ci sia stata alcuna confusione e che anche i giudici della Suprema Corte, confermeranno le responsabilità della Radio Vaticana nei confronti degli abitanti di Cesano, che sicuramente hanno altri problemi anzichè pensare a quanto fosse succinta e sintetica la sentenza d’appello". L’associazione di consumatori informa altresì che "il pm incaricato dalla Procura di Roma sta procedendo per omicidio, ma anche per le malattie come tumore e leucemia (…)".
 
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Elettrosmog, Roma: Radio Vaticana ricorre in Cassazione. Codacons: convinti che supremi giudici confermeranno responsabilità dell'emittente

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL