Forse il futuro potrebbe essere meno stravolto rispetto al presente

futuro, esports

E se stessimo esagerando con gli scenari di cambiamenti radicali e definitivi nel futuro?

C’è qualcosa che non torna in questi ultimi giorni a riguardo dei nuovi casi Covid-19.
Ed è qualcosa che si registra non solo in Italia, ma anche in altre nazioni con stadi di contagio avanzati come Spagna, Germania e Francia: i modelli matematici stanno sbagliando le previsioni.

Ma in senso favorevole

Cioè i nuovi casi sono inferiori rispetto alle previsioni ed i malati guariscono più facilmente.
Perché ciò accade a bocce ferme, cioè dopo un periodo d’introduzione delle misure contenitive ampiamente superiore a quello di incubazione?

Fatti una vita

Torna quindi in auge l’ipotesi iniziale che il Covid-19 abbia raggiunto il suo picco fisiologico. La sua vita, cioè.
Tutto ha un inizio ed una fine ed un patogeno non si sottrae alla regola della Natura.
All’inizio di questa disavventura si era supposto che la perdita di virulenza della Sars-Cov2 si manifestasse intorno ai 70 giorni. Guarda caso ci siamo.

Covid spompato

E quindi (pur con grande cautela) si sta cominciando a riflettere tra gli esperti su questa possibilità, visto che da una decina di giorni si riscontrano meno pazienti gravi da intubare e molti guariscono più velocemente.
L’infettivologo dell’ospedale siciliano Cannizzaro, Carmelo Iacobello conferma una «sensazione strana, come se il Covid si sia affievolito».

Colpo finale

Ovviamente ciò non significa che si possano diminuire le misure protettive. Anzi, il contrario: è quando l’avversario è più debole che occorre usare la massima determinazione, per impedirgli di riprendere le forze e incolpargli finale.

Però….

Però, se fosse, significherebbe che quella di un mondo stravolto per sempre potrebbe essere solo un’ipotesi.
Perché se la Sars-Cov2 perdesse forza lungo il suo percorso di vita, ciò ci darebbe la possibilità di gestire sistemi di cura più efficaci e magari un vaccino prima che possa riprendere vigore o mutare, senza dover stravolgere del tutto e per sempre la nostra già sconvolta vita.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Forse il futuro potrebbe essere meno stravolto rispetto al presente

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL