Giornalisti. Fnsi: Maroni chiarisca su cronista bloccata da scorta

La Federazione nazionale della Stampa italiana chiede chiarimenti al ministro dell’Interno Roberto Maroni sulla cronista di Sky curata in ospedale dopo essere stata oggetto delle attenzioni delle forze dell’ordine nel corso della visita dell’esponente leghista nel capoluogo partenopeo.

"Suscita grave sconcerto e richiede rapido chiarimento e scuse – si legge in una nota del sindacato dei giornalisti – l’atteggiamento della polizia del ministro Maroni che, con una azione di ‘bloccaggio’ incomprensibile, ha procurato danni a una collega di Sky Tg 24, impedendole peraltro l’attività professionale". "La Fnsi – prosegue il comunicato – esprime la piena solidarietà alla collega e ricorda che dalle autorità di pubblica sicurezza ci si attende non solo che proteggano, giustamente, le autorità, ma che assicurino le condizioni per il corretto esercizio del diritto di cronaca dei giornalisti, professionalmente impegnati a essere testimoni, non vittime, né fomentatori di disordine". (Apcom)
 
printfriendly pdf button - Giornalisti. Fnsi: Maroni chiarisca su cronista bloccata da scorta
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Giornalisti. Fnsi: Maroni chiarisca su cronista bloccata da scorta

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL