Giurisdizioni di merito – Pubblicità ingannevole, irrilevante che abbia un pubblico

Il fatto che l’oggetto di un messaggio scorretto non sia destinato al libero mercato non immunizza dalle sanzioni e dai divieti nelle facoltà dall’Antitrust


(Tar Lazio, sezione prima, sentenza n. 6377/06; depositata il 25 luglio) (NL)

http://www.dirittoegiustizia.it/

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Giurisdizioni di merito - Pubblicità ingannevole, irrilevante che abbia un pubblico

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL