“Il Secolo XIX.it” oscurato per 16 ore per attacco hacker

Il sito on line del quotidiano genovese Il Secolo XIX è finito sotto un attacco degli hacker che per oltre 16 ore, a partire dalle 21 di ieri hanno cercato di superare le difese informatiche ed entrare nel sistema editoriale


da Franco Abruzzo.it

I firewall di difesa del sito si sono subito attivati e hanno messo off-line il server, interrompendo il collegamento con la rete e isolando le banche dati interne del giornale. L’azienda ha subito denunciato l’attacco alla Polizia Postale che ha avviato una indagine. “E’ una cosa molto grave, oltre che un danno enorme – ha commentato l’amministratore delegato del Secolo.it, Marco Formento – costringere alla chiusura un sito aperto alle voci di migliaia di lettori che in ogni momento possono intervenire con le loro idee. Il web è una conversazione, non trasformiamolo in un campo di battaglia”. Sulla natura dell’ attacco i tecnici non si sbilanciano. L’ hacker è collegabile a un dominio coreano ma la localizzazione non è attendibile perché i pirati usano per queste azioni i cosiddetti siti ‘zombie’ per depistare gli investigatori e i sistemi di sicurezza. (ANSA).

printfriendly pdf button - "Il Secolo XIX.it" oscurato per 16 ore per attacco hacker