Informazione online. Nuovo sito Ansa.it: Napolitano dà la “benedizione”

L’agenzia, che vive e informa in tempo reale, da ben prima della nascita del web, trova nella nuova veste grafica del sito, una migliore valorizzazione dei suoi contenuti.

 
Dal 1945 (anno di nascita dell’Agenzia Nazionale Stampa Associata, fondata a Roma per succedere alla disciolta Agenzia Stefani) l’Ansa racconta l’Italia agli italiani, mettendo in primo piano le notizie in tempo reale, 24 ore su 24: con il nuovo portale, realizzato per informare con tempestività gli utenti, la società mira a proporre un giornalismo orientato all’analisi dei fatti sociali e politici, in grado di stimolare la capacità critica dei lettori, che potranno ora interagire commentando ogni singola notizia e tenersi aggiornati, seguendo Ansa.it, sulla discussione del mondo social intorno ai temi più attuali e dibattuti. Il sito – 10 milioni di utenti unici al mese e 170 milioni di pagine viste – offre ai suoi lettori sezioni ‘sfogliabili’ (suddivise nei grandi macrotemi Politica, Cronaca, Economia, Regioni, Mondo, Cultura, Tecnologia, Sport), news scritte pensando al web e riccamente contestualizzate e una grafica responsive, che si adatta cioè ai diversi supporti, dal pc al tablet agli smartphone. La grafica semplificata, l’informazione verticale con singoli temi trattati a diversi livelli di approfondimento, la maggiore attenzione alla proiezione delle notizie sui social network, la valorizzazione dei contenuti multimediali, come le 1000 foto e 50 video che quotidianamente producono i reporter: sono queste le principali novità apportate, dopo 5 anni dall’ultimo restyling. La presenza capillare dell’Ansa sul territorio (22 sedi in 20 regioni italiane) e la specializzazione dei suoi giornalisti vengono esaltate dalla scelta di ridisegnare e potenziare le pagine regionali. La vocazione internazionale invece – 81 uffici in 78 paesi del mondo – emerge nella home page del sito non solo nella pagina Mondo, con l’informazione dei corrispondenti e degli inviati dai fronti più caldi, ma anche nello spazio dedicato alle edizioni internazionali in lingua e nei settori Europa e Nuova Europa. Testimonial d’onore per la presentazione – avvenuta il 26 marzo – del nuovo sito internet della più importante agenzia di stampa italiana è stato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: durante la visita alla sede romana di via della Dataria, ha commentato positivamente lo stile modernizzato del portale. Anche il Presidente del Senato Pietro Grasso ha espresso il suo consenso per la nuova iniziativa promossa dall’Ansa: “l’informazione è il presupposto della conoscenza e della formazione di un’opinione e dunque una condizione fondamentale per vivere in democrazia. Solo un cittadino informato può compiere scelte consapevoli, esercitare i propri diritti e partecipare al processo decisionale”. La missione del nuovo portale – e più in generale dell’agenzia – è stata poi ribadita dal direttore Luigi Contu che ha così sintetizzato: “Notizie, fatti, non opinioni, quelle sono vostre, le lasciamo a voi e le rispettiamo”. (V.R. per NL)
 
printfriendly pdf button - Informazione online. Nuovo sito Ansa.it: Napolitano dà la “benedizione”