La battaglia solitaria dei giornalisti della VNU BPI di Cinisello Balsamo

Anche i 10 giornalisti di queste due testate meritano l’attenzione e la solidarietà del sindacato e dei giornalisti italiani


dalla newsletter del sito Franco Abruzzo.it

VNU BPI di Cinisello Balsamo: destino incerto. Le riviste Computer Idea e PC Magazine stanno vivendo un momento difficile.

Data: Mon, 25 Jun 2007 10:15:38 -0000

Oggetto: Comunicato sindacale Computer Idea e PC Magazine

Cari colleghi, sono Elena Avesani della redazione di Computer Idea. Scrivo anche a nome dei colleghi perché stiamo cercando di diffondere il più possibile i nostri comunicati sindacale.

Le riviste Computer Idea e PC Magazine stanno vivendo un momento difficile. Volevo chiedervi se vi va di aiutarci a diffondere la notizia: stiamo per essere ceduti a un editore che difficilmente potrà garantire lunga vita a delle riviste che per storia e venduto sono di riferimento nel settore informatico.
Se poi volete intervenire nel blog dove abbiamo pubblicato l’ultimo comunicato per dargli maggiore visibilità, vi lascio il suo indirizzo, da dove potrete anche copiarne il testo per la diffusione http://blog. computer- idea.it/2007/ 06/comunicato- sind.html Anche solo un commento nel blog sarà di aiuto Per eventuali informazioni vi lascio il mio numero di telefono in redazione: 02/66034415

Ringrazio per l’attenzione e buon lavoro

Elena Avesani rumika@email.it

Cinisello Balsamo, 22 giugno 2007

COMUNICATO SINDACALE

L’assemblea dei lavoratori dell’area informatica di VNU BPI (di proprietà del fondo di private equity 3i), riunita ieri, ha discusso dei problemi riguardanti la cessione dell’area stessa come ramo d’azienda alla società Hera Edizioni. Secondo le dichiarazioni di Richard Halpenny (a.d.) e Marco Levi (direttore finanziario), la cessione ad Hera Edizioni si configurerebbe come una buona soluzione per le testate (PC Magazine, Computer Idea, Foto Idea e Linux) e i lavoratori (10 giornalisti e 9 grafici editoriali).
In base alle informazioni raccolte l’assemblea dei lavoratori ritiene, invece, che l’acquirente non abbia i requisiti sufficienti a garantire un assetto aziendale attendibile per assicurare un futuro lavorativo e professionale ai colleghi interessati dalla cessione del presunto ramo d’azienda.
L’assemblea dei lavoratori all’unanimità si dichiara contraria alla vendita del ramo d’azienda così come configurato; pertanto stabilisce, oltre allo sciopero di 4 ore già effettuato nella giornata di ieri, di mantenere lo stato di agitazione e di mettere in campo tutte le iniziative, sindacali e legali, per opporsi a questa operazione.
Cdr e Rsu

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - La battaglia solitaria dei giornalisti della VNU BPI di Cinisello Balsamo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL