La burocrazia italiana non fa sconti: il programma Cielo, non parte perché…. manca l’autorizzazione

Piovono lacrime dal cielo. Sono quelle, amare, di Murdoch, che sperimenta sulla sua pelle i tormenti degli editori radiotelevisivi italiani, che si dannano quotidianamente in attesa delle autorizzazioni ministeriali. Ma se il provvedimento non arriva a Telepiccola, la cosa non fa notizia; mentre se nella rete della P.A. finisce un pesce(cane) grosso, allora è un’altra faccenda.

E’ successo infatti che quelli di Sky avevano detto gatto senza averlo nel sacco. Così il nuovo canale generalista di News Corp per il digitale terrestre non inizierà il 1° dicembre la sua programmazione, come previsto e ampiamente annunciato. Il motivo è che "ad oggi non è arrivata dal Ministero delle Comunicazioni la necessaria autorizzazione a trasmettere sul digitale terrestre", spiega una nota del content provider della News Corp. di Rupert Murdoch. "Eravamo convinti – ha dichiarato Gary Davey, direttore di Cielo – che il processo di autorizzazione per trasmettere sul digitale terrestre sarebbe stato finalizzato in breve tempo, anche considerando il fatto che l’Agcom ci ha già inviato l’autorizzazione a trasmettere il canale via satellite". E invece siamo in Italia, bellezza. Dove anche per scendere sulla terra serve l’autorizzazione (che va richiesta al Ministero dello Sviluppo Economico-Comunicazioni, perché il "Ministero delle comunicazioni" non esiste più…).

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - La burocrazia italiana non fa sconti: il programma Cielo, non parte perché…. manca l’autorizzazione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL