L’inverno di Monti. Il bisogno della politica

"Tutto è instabile, tutto rischia di rovinarci addosso. E proprio in questa situazione il Presidente della Repubblica Italiana pensa di sortire da essa con una sorta di imitazione delle dittature romane che abbiamo studiato perché amavamo e amiamo i classici […].


La prassi con cui si è proceduto alla nomina di Mario Monti prima senatore a vita, poi Primo Ministro, ricorda l’essenza del processo di nomina del dictator romano". Ne "L’inverno di Monti – Il bisogno della politica" Giulio Sapelli, professore di Storia economica all’Università di Milano ed editorialista del Corriere della Sera, effettua un’analisa critica e puntuale del governo Monti, effettuando parallelismi storici e digressioni di natura filosofica. Pubblicato in versione pocket da Guerini e Associati (www.guerini.it), il libro è in vendita ad euro 8,00. (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - L'inverno di Monti. Il bisogno della politica
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - L'inverno di Monti. Il bisogno della politica

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO