Manovra, Zanda (PD): ingiusto regalare le frequenze tv quando si chiedono immani sacrifici economici ai cittadini

”In Italia oggi non ci sono ne’ condizioni economiche ne’ ragioni etiche per regalare a nessuno, nemmeno a Mediaset, un bene pubblico molto appetibile e di rilevante valore come le frequenze tv”.

Cosi’ il senatore Pd, Lugi zanda. ”Imporre sacrifici a tutti i cittadini e contemporaneamente elargire regali a pochi privilegiati non corrisponde ai piu’ elementari principi di equita”’ aggiunge il vice presidente del gruppo Pd al Senato. (ASCA)
 
 
printfriendly pdf button - Manovra, Zanda (PD): ingiusto regalare le frequenze tv quando si chiedono immani sacrifici economici ai cittadini