Home News Ticker Tv Media. Disney vende Fox Sports a Sinclair Broadcast group

Media. Disney vende Fox Sports a Sinclair Broadcast group

Fox Sports

The Walt Disney Company ha raggiunto un accordo con Sinclair Broadcast group per la vendita di Fox Sports Networks.
L’affare, valutato per 10 miliardi di dollari, vede quindi la cessione di 21 network televisivi sportivi regionali al maggiore operatore di emittenti tv negli Stati Uniti d’America.
L’acquisizione di tali canali locali, tra cui sono ricompresi Fox Sports Detroit, Fox Sports Florida e Fox Sports West in Los Angeles, permetterà al gruppo guidato da David D. Smith di rafforzarsi ulteriormente ampliando la propria offerta sportiva su tutto il territorio (la società vanta già una rete tv via cavo di ben 191 emittenti con 607 canali tv all’attivo).

Dal canto suo, Disney ha dovuto mettere in vendita gli asset sportivi (di cui era diventata proprietaria a seguito della maxi operazione da 71,3 miliardi di dollari con la 21st Century Fox, conclusasi a marzo scorso) per soddisfare le richieste Antitrust del dipartimento di Giustizia e ottenere così il via libera all’acquisizione dei contenuti televisivi e cinematografici dell’ex gruppo di Murdoch.
Il colosso guidato da Bob Iger, infatti, proprio a causa del “takeover” di Fox rischiava di esercitare una posizione dominante nel settore televisivo dedicato allo sport, essendo già proprietaria dell’emittente sportiva Espn. Non avendo altra scelta, il gruppo di Topolino ha così provveduto a vendere le reti sportive regionali entro 90 giorni dal deal concluso con la Fox.

Ma gli affari non si concludono qua. Sul tavolo delle trattative è finito pure un altro canale regionale, Yankees Entertainment and Sports (YES), sempre di proprietà di Disney. L’operazione da 3,5 miliardi di dollari è portata avanti da Sinclair e Amazon, i quali sarebbero vicini ad un accordo per acquistare la quota dell’80% – detenuta al momento dal gruppo di Iger – nel network della squadra di baseball dei New York Yankees.
Gli affari sul fronte delle tv via cavo a stelle e strisce non sembrano comunque essere conclusi. Secondo quanto riportato dal quotidiano Italia Oggi, anche il gruppo editoriale Meredith Corp, conosciuto soprattutto per il suo magazine Better homes and gardens, sta valutando di cedere (pare per quasi 3 miliardi di dollari) le sue 17 emittenti locali. (G.S. per NL)