Mediashopping chiude bilancio 2009: giro d’affari +73%. Boom nel primo bimestre 2010: +125%

Mediashopping chiude il 2009 con i migliori risultati della sua storia, confermando il successo del sistema di vendita multicanale e stabilendo nuovi record di ricavi.

Le attività del Gruppo Mediaset relative alla vendita a distanza su varie piattaforme (tv, internet, catalogo, teleselling, grande distribuzione, vendite all’estero) ha chiuso il 2009 con un giro d’affari lordo pari a 71,6 milioni di euro, con un incremento del 73% rispetto al 2008. ecord anche come numero di clienti raggiunti (oltre 2 milioni) e per numero di prodotti consegnati (oltre 1.000.000), quasi 3.000 al giorno considerando anche sabati e domeniche. utti questi risultati hanno consentito di raggiungere il breakeven dopo soli quattro anni di attività e con un anno di anticipo rispetto alle previsioni. ‘ottimo andamento del 2009 è ulteriormente migliorato nei primi due mesi del 2010: in gennaio e febbraio i ricavi complessivi hanno raggiunto 18,7 milioni (+125% rispetto al primo bimestre 2009), di cui 6,2 milioni generati via web. "Finalmente anche in Italia", dice Rodrigo Cipriani, amministratore delegato di Mediashopping, "il mercato delle vendite a distanza ha raggiunto il livello di qualità da tempo conquistato negli altri paesi occidentali. Noi di Mediashopping siamo orgogliosi di aver contribuito a questa modernizzazione con un servizio serio e affidabile come dimostra il successo che i consumatori ci hanno tributato. Il 2009 è stato l’anno della svolta e il 2010 promette risultati ancora migliori con la previsione di realizzare utili a livello operativo".
printfriendly pdf button - Mediashopping chiude bilancio 2009: giro d'affari +73%. Boom nel primo bimestre 2010: +125%