Nessuno tocchi Caino

Che il piano degli LCN sia stato mal congeniato e peggio applicato è un dato di fatto. Ma esattamente come è indiscutibile la circostanza che esso, in cinque anni, ha consolidato le abitudini degli utenti e caratterizzato i fornitori di contenuti che hanno investito sulla memorizzazione dell’identificativo ai fini della loro rintracciabilità.

Metterci mano oggi sarebbe quindi una follia, posto che verrebbero azzerati i risultati di lunghi e intensi sacrifici economici, commerciali, tecnici ed editoriali. Meglio quindi lasciare fare al mercato (che ha sempre dimostrato di essere più saggio e reattivo del legislatore), in attesa che gli sviluppi tecnologici impongano il logical channel number unico (l’identificatore multipiattaforma DTT, Sat, IP Tv, già allo studio). I fornitori di servizi di media audiovisivi dovrebbero quindi concentrare tutte le loro forze per conseguire un provvedimento avente forza di legge che, cristallizzando la situazione, neutralizzi la deleteria riscrittura delle assegnazioni sulla scorta della delibera Agcom 237/13/CONS. Un abominio regolamentare che conferma le numerazioni nazionali – preservando gli ingenti investimenti effettuati dai player (nazionali ed internazionali) negli ultimi mesi – ma amplia gli spazi delle nazionali tematiche e semigeneraliste, sottraendo 26 spazi alle tv locali nel primo arco (1/99), cui rimarrebbero solo le numerazioni dei blocchi 10/19 e 97/99 (peraltro per i soli circuitali).

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Nessuno tocchi Caino

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL