NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
Per il presidente della Federazione Radio Televisioni (FRT), Filippo Rebecchini, la volontà del Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, riportata in questi giorni dagli organi di stampa, di destinare l’extragettito incassato dalle compagnie telefoniche dalla vendita delle frequenze espropriate alle tv locali a scopi diversi da quanto prevede la legge, è inopportuna nonchè ingiusta.
dc banner ita nl 756x56 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
ottofm - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
banner elite 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
SIT 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni – ha adottato il bando per l’assegnazione delle frequenze in tecnica digitale terrestre alle emittenti televisive locali della regione Marche, area tecnica da digitalizzare nel corso dell’anno 2011, ai sensi dell’art. 4, del d.l. 34/2011, convertito con modificazioni, dalla legge 75/2011.
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni – ha adottato il bando per l’attribuzione della numerazione automatica dei canali per la televisione digitale terrestre, relativamente alla regione Marche, area tecnica da digitalizzare nel corso dell’anno 2011.
Con sentenza n. 20657/2011 del 07/10/2011, la Sezione Prima Civ. della Corte di Cassazione ha affermato la determinazione in misura fissa del canone di concessione dovuto dalle emittenti locali sino al 31/12/1994, a differenza del canone dovuto per le concessioni televisive in ambito nazionale.
La Commissione di gara del bando Beauty Contest ha comunicato i soggetti ammessi in seguito all’esame delle domande presentate.
 

SIT 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
bann superstreaming 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
Radio Mondo ok - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
Il ministero dello sviluppo economico, nell’ambito del Pacchetto Innovazione, ha promosso due bandi di finanziamento a favore di micro, piccole e medie imprese al fine di incentivare il ricorso alla registrazione di nuovi brevetti, disegni e modelli industriali e favorirne la loro valorizzazione economica.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011
E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre scorso, la circolare sulla "Trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale”.
E’ stata presentata al Parlamento la "Relazione sullo stato della pubblica amministrazione". Il documento, realizzato dal Dipartimento della Funzione pubblica, offre un quadro complessivo delle politiche pubbliche e dei processi di innovazione che riguardano l’organizzazione delle pubbliche amministrazioni, il loro funzionamento e il rapporto di lavoro del personale.
Il Consiglio dei ministri ha approvato, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze, Giulio Tremonti, il disegno di legge relativo alla legge di stabilità per il triennio 2012-2014 ed il disegno di legge sul bilancio di previsione dello Stato per il medesimo triennio.
Mancanza di regole omogenee nella raccolta delle informazioni, impossibilità di attribuire con sicurezza un’utenza a una singola persona, alta probabilità di errore nel passaggio dal file registrato alla trascrizione, gestione "allegra"della conservazione dei dati.
Con circolare l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sull’applicazione dell’imposta fissa di registro agli atti che contengono più disposizioni.
L’Agenzia dell’Entrate ha dato ulteriori indicazioni sull’applicazione della nuova aliquota Iva al 21 per cento, prevista dal Dl 138 del 2011, ed entrata in vigore il 17 settembre.
Il Comitato Radio TV Locali, impugna con ricorso straordinario al Presidente della Repubblica l’asta degli operatori tlc che espropria le TV locali dalle frequenze: "E’ anticostituzionale, fa chiudere almeno 200 TV locali e lo Stato ci rifonderà per danni più di quanto incassato".
L’annuale IAB Forum, incontro sulla comunicazione pubblicitaria digitale a cui partecipano esperti e aziende del settore, conferma una tendenza che appare ormai irreversibile: il mercato dell’advertising si sposta sempre più verso il web, con aumenti costantemente a due cifre, mentre gli altri media perdono inesorabilmente quota.
Un mese poco piu’,” il conto alla rovescia e’ iniziato per il passaggio al digitale terrestre anche in Umbria. Le date previste vanno dal 17 novembre al 30 novembre.
È stato siglato l’accordo tra la Zerostudio’s di Michele Santoro e Publishare, la concessionaria di pubblicità guidata da Matteo Sordo: dal 3 novembre Comizi d’amore sarà in onda sul network di tv areali organizzato da Publishare alla quale farà capo la raccolta pubblicitaria.
La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per peculato del direttore del Tg1 Augusto Minzolini, nell’ambito dell’inchiesta sulle spese che avrebbe sostenuto con la carta di credito aziendale.
Si inventa editore, mediatore, equilibrista. Arringa folle, indirizza opinioni e, da pochi giorni, diventa anche foundraiser. Quattrocentomila euro in quattro giorni, ecco quanto ha raccolto fino ad ora la campagna lanciata dal portale Servizio Pubblico e promossa da Giulia Innocenza, già co-conduttrice di Annozero, e dallo stesso Santoro.
La disposizione tanto voluta dall’ex guardasigilli Angelino Alfano ed introdotta l’anno scorso con l’aggiunta dell’art. 81-bis nell’ambito delle disposizioni attuative del c.p.c. è stata dotata dalla legge n. 148/2011 (che ha convertito il decreto legge n. 38/2011, la c.d. Manovra bis) di una rinnovata efficacia per effetto della novella apportata al comma 1 e soprattutto per l’aggiunta di un capoverso.
"Senza nulla togliere, ci mancherebbe, al dramma dell’istruzione pubblica la scelta del Governo di non impegnare il surplus ottenuto con la gara per le frequenze delle tlc nel settore, e’ l’ennesima dimostrazione della completa mancanza di strategia".
«La Fnsi e l’Associazione siciliana della stampa profondamente preoccupati e rammaricati giudicano ingiusta e incomprensibile la condanna a 20 giorni di carcere della cronista Giulia Martorana, riconosciuta colpevole di avere dato una notizia vera e di avere rispettato le regole deontologiche della professione, rifiutando correttamente di rivelare la fonte della notizia stessa».
Il giudice era tenuto ad applicare la giurisprudenza di Strasburgo, che tutela il segreto di tutti i giornalisti (professionisti e pubblicisti).
Screen Service comunica che la propria controllata Tivuitalia ha ricevuto indicazione dell’esclusione dal beauty contest relativo all’assegnazione delle frequenze del dividendo digitale, a causa di un vizio procedurale sull’interpretazione del bando di gara.
Il ministro dello Sviluppo Paolo Romani (foto) critica il collega di governo Giulio Tremonti sulla legge di stabilità e insiste nel chiedere che parte dei maggiori introiti raccolti con l’asta delle frequenze siano reinvestiti nel settore della banda larga e delle telecomunicazioni.
"È positivo, dopo i primi tre giorni, il passaggio alla televisione digitale in Liguria. Le operazioni tecniche si sono svolte regolarmente coinvolgendo 551 impianti su un totale di circa 2300, con il costante monitoraggio dei laboratori fissi e mobili dell’Ispettorato territoriale del Ministero".
Un modello di pagamento per l’on-line simile al New York Times e la lista in chiaro delle notizie su cui sta lavorando la redazione per permettere all’utente-lettore di contribuire via Twitter: sono queste le due principali strategie che stanno sperimentando l’Independent e il Guardian, testate tra le più vivaci nella riflessione su giornalismo e nuovi media.
«Una partecipazione di questo tipo non ce l’aspettavamo nemmeno quando sognavamo ad occhi aperti». È affidato ad videomessaggio di Giulia Innocenzi, pubblicato ieri sul sito www.serviziopubblico.it, il bilancio dei primi giorni di sottoscrizione per il nuovo programma di Michele Santoro.
La Guardia di Finanza ha eseguito, su mandato della procura di Napoli, una nuova perquisizione negli uffici de ‘L’Avantì, il quotidiano socialista diretto fino a qualche mese fa da Valter Lavitola.
Due miliardi di euro, una mini-finanziaria. A tanto ammonta il risarcimento danni che Europa 7 chiede allo stato italiano per vedersi risarciti anni di battaglie legali e di mancate trasmissioni dovute alla non assegnazione delle frequenze, nonostante la vittoria in gara di una concessione.
Fastweb, che ha investito dalla sua nascita 5 miliardi di euro e possiede oggi una rete in fibra ottica di 32.000 chilometri che si estende su tutto il territorio nazionale, ha deciso di potenziare il collegamento fra Milano e Roma.
Nove incontri per conoscere tutto cio’ che riguarda la novita’ del digitale terrestre. Ad organizzare le riunioni, che si svolgeranno nei municipi genovesi, la Regione Liguria, in collaborazione con il Comune di Genova.
Sabato prossimo avrà luogo una spettacolare installazione a Milano: sulla torre Pelli, la maggiore tra le due costruzioni in Porta Nuova, progettate dall’argentino César Pelli ed affittate dall’Unicredit, sarà installata una guglia-pennone a spirale di 85 metri, che porterà l’altezza totale dell’edificio ad oltre 230 metri.
Finalmente ce l’hanno fatta: il traguardo psicologico dei cinque milioni di abbonati, più volte agognato ma sfuggente come un miraggio (l’ultima scadenza annunciata era trascorsa a giugno), è stato tagliato in questi giorni da Sky Italia.
Dai piani del Governo al ruolo degli enti locali, dall’asta per le nuove frequenze alle decisioni Agcom per incentivare gli investimenti. Seminario a Roma il 25 ottobre 2011 (ore 10,00 – 14,00) presso la Cgil nazionale – Sala Santi (Corso d’Italia 25).
Per un errore materiale contenuto all’art. 2, comma 295, della L. n. 244/2007 non è stato ancora possibile emanare il decreto con cui dare attuazione alla medesima norma, che prevede l’erogazione, direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle provvidenze editoria relative al rimborso delle riduzioni tariffarie per il consumo di energia elettrica e per i canoni di noleggio e abbonamento ai servizi di telecomunicazione, ivi compresi i sistemi via satellite.
Tivuitalia SpA, società integralmente controllata dalla Screen Service Broadcasting Technologies – alla luce delle ultime notizie sulla avvenuta impugnazione, avanti il TAR del Lazio del bando di gara per l’assegnazione gratuita di sei frequenze digitali nazionali, ritiene doveroso precisare di aver tempestivamente provveduto a proporre la propria impugnazione di tale bando.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 627 del 19/10/2011