NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014

newsletter newsline logo1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014 newsletter title11 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014 newsletter topright3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
Agcom ha deciso di rivedere il regime contributivo per le concessioni televisive, sostanzialmente ancorato al regime analogico di cui alla 223/1990.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
 
La 30esima edizione de Linkontro, il tradizionale appuntamento di Nielsen al Forte Village di Santa Margherita di Pula, dedicato alla business community dei consumi, ha delineato i tratti del nuovo consumatore del XXI secolo: parola d’ordine “spendere pianificando”.
 
È ufficiale: come anticipato da questo periodico qualche tempo fa, Sky nei primi giorni di luglio lancerà il suo personale sistema di misurazione dell’audience, tarato su un campione di 10 mila famiglie abbonate (rispetto alle mille del campione Auditel).
In attesa dei dati Radio Monitor by Eurisko che attesteranno l’efficacia o meno dell’elisir per tentare di lanciare R101 (il termine rilancio è improprio, posto che non è mai decollata), dalle parti di Cologno Monzese paiono proprio non voler lasciare nulla d’intentato per salvare il costosissimo investimento di Marina Berlusconi.
Conciliare il diritto all’informazione con quello alla privacy delle persone: un compito che non è mai stato facile per chi lavora nei media, ma che nell’era di internet rischia di diventare un problema insormontabile.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
Con un margine operativo positivo di 15,9 mln di euro e un reddito operativo di 3,5 milioni, i conti 2013 di Viacom Italia sarebbero stati piuttosto solidi.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014
"Fare banca" è da sempre espressione di impresa complessa e sottoposta a molteplici norme e regolamenti, spesso interpretati e applicati da più soggetti identificabili nei vari organi di vigilanza; contingenza situazionale che rende particolarmente complessa e delicata l’attività di redazione del bilancio di esercizio di una banca per tutti coloro che ricoprono profili di responsabilità.
Con risoluzione l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sull’applicabilità del cosiddetto sistema del “prezzo-valore” (articolo 1, comma 497, legge 266/2005) nel caso di atto di compravendita immobiliare per il quale i contraenti convengono che una parte del prezzo dell’immobile sia corrisposto in data successiva alla stipula dell’atto.
Decolla la pubblicità nel secondo trimestre: in aprile, l’intero comparto media sale complessivamente a un +8%, registrando un incremento del 4,4% sullo stesso periodo 2013.
Il video on demand in Europa varrà 940mln di euro a fine 2014, mentre l’offerta pay della televisione sondierà i 2,3mld nel 2017, con un incremento medio annuo del 35%.
La Cassazione in una recente sentenza (n. 10252/14) è stata chiamata ad esprimersi in merito ad una richiesta di risarcimento danno avanzata da un avvocato relativamente ad un articolo che lo riguardava ritenuto diffamatorio.
Un famoso giornalista della BBC, Nick Robinson, a capo della redazione politica nella emittente pubblica, ha perso il cellulare mentre si trovava allo stadio del Manchester United per vedere una partita.
Al termine di un lungo e travagliato iter parlamentare, caratterizzato da accese discussioni tra i diversi esponenti politici, la riforma del condominio e degli edifici è approdata allo stesura del suo testo definitivo (Legge 11 dicembre 2012, n. 220).
Il portale, nato nel 2008 con l’obiettivo di permettere ai musicisti emergenti di distribuire i loro brani musicali, pare piacere molto al social network dei cinguettii che potrebbe compiere l’acquisizione più costosa della sua storia.
Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nella sua riunione del 18/05/2014 ha analizzato i dati relativi al monitoraggio sul pluralismo politico e istituzionale nella televisione riferiti al periodo 10-16 maggio anche in relazione all’intero periodo di par condicio 5 aprile–16 maggio, come stabilito con la delibera 138/14/CONS.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 756 del 28/05/2014