NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015

newsletter newsline logo1 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015 newsletter title11 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015 newsletter topright3 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
Ancora movimenti sui logical channel number nazionali del DTT. In attesa della partenza del secondo canale in chiaro di Sky sul digitale terrestre (dopo Cielo), a seguito dell’acquisizione del LCN 27 (attualmente Class Tv) e degli sviluppi di Agcon Channel sul numero 33, potrebbe debuttare nei prossimi 15 giorni il più volte annunciato programma Novela, marchiato Mediaset.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
 
Un commando di uomini incappucciati ha sparato e ucciso almeno 12 persone, tra cui due poliziotti, dopo un’irruzione nella redazione parigina di Charlie Hebdo, il settimanale satirico francese molto criticato in passato per alcune vignette sull’Islam pubblicate nel 2011.
 
La piattaforma di Rupert Murdoch ha iniziato con il piede giusto il 2015: ottimo il 15% di share Auditel nella prima serata di giovedì 1 gennaio, percentuale a cui andrebbero aggiunti gli ascolti in mobilità e quelli differiti on demand.
Il sogno si chiama sempre Telecom Italia, anche che se realizzare un’integrazione rimane difficilissimo nonostante gli sviluppi post Telco. La speranza è quella di trovare il partner giusto per Premium, la tv a pagamento sulla quale in molti hanno messo gli occhi.
Multe annullate e Comune condannato a pagare anche le spese legali alle televisioni e radio, nazionali e locali. E’ questa, allo stato, l’evoluzione giudiziaria dell’intricata vicenda delle antenne di San Silvestro, principale sito per l’illuminazione di Pescara, in Abruzzo.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
Il testo contiene un’ampia raccolta di contratti, formule e atti, riportati anche sull’allegato CD-Rom, per la compilazione personalizzata e la stampa.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015
Nuovo dirigente all’organo periferico bolognese del Ministero dello Sviluppo Economico. Vincenzo Zezza, ingegnere elettronico, già dirigente del MiSE alla Direzione Generale della Politica Industriale (settore automotive) succede nella direzione dell’unità locale a Marco Cevenini, che per anni ha proficuamente diretto quello che fino a poco tempo fa era l’Ispettorato Territoriale per l’Emilia Romagna (oggi Divisione IX della Direzione Generale Attività Territoriale).
Il 31/01/2015 scade il termine per il pagamento della tassa di concessione governativa per l’attività di radiodiffusione sonora per l’anno 2015.
Mentre prosegue sui canali Rai la campagna dell’Antitrust e della Commissione Europea per tutelare i diritti dei consumatori, con lo spot già ospitato nei giorni scorsi anche sui principali siti informativi nazionali, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ricorda il Decalogo di Garanzia per gli acquisti online.
Dopo le dimissioni del baronetto Antonio Caprarica, giovedì 1° gennaio ha detto addio al neonato canale anche Lorenzo Petiziol, direttore di rete, ex di Sky, Telefriuli e Free Tv.
Il nuovo servizio di Google Street View dovrà segnalare la presenza delle apparecchiature fotografiche. Turisti, passanti, visitatori di musei e aree naturali dovranno essere informati che Google sta effettuando delle riprese sul posto per pubblicarle con il nuovo servizio "Google Special Collects".
Forte ridimensionamento per il progetto tematico ILike.tv, veicolato da un consorzio di mux locali sul lcn 163: il canale ha infatti cessato le trasmissioni anche in digitale terrestre.
Come analizzato in precedenti articoli, il diritto di autore conferisce all’autore che ha creato un’opera dei diritti esclusivi di utilizzazione economica dell’opera stessa.
Il Garante per la privacy ha rinnovato le autorizzazioni al trattamento dei dati sensibili e giudiziari che saranno efficaci dal 1° gennaio 2015 fino al 31 dicembre 2016.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 786 del 07/01/2015