NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015

newsletter newsline logo1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015 newsletter title11 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015 newsletter topright3 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
Sarà 99 Pubblicità (la concessionaria captive di Finelco) a gestire il business radiofonico di Mediaset? Al momento non è ancora dato di saperlo, anche se le ottime perfomance commerciali dell’aggressiva concessionaria di Largo Donegani confrontate con i nient’affatto brillanti risultati dell’Area Radio di Mediamond la concessionaria di Mondadori, nella galassia del Biscione (ricavi nel 2014 per complessivi 11,7 mln, con un mol di -4,4 mln rispetto ai -4,3 del 2013), potrebbero farlo supporre.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
 
Non tardano i primi cambiamenti di Sky sul canale 8 dell’ LCN nazionale, a partire dal rebranding del nome della storica emittente televisiva, Mtv.
 
Partendo da un’attenta disamina economica della natura multi-versante delle piattaforme digitali per la diffusione di servizi ad elevato valore aggiunto su Internet, l’indagine conoscitiva indetta dall’Agcom intende esplorare gli eventuali interventi regolamentari utili alla promozione di una concorrenza sostenibile, allo sviluppo dei servizi digitali e alla tutela dei consumatori.
Confermato l’orientamento giurisprudenziale a riguardo della corretta trattazione delle istruttorie relative alle interferenze radiotelevisive estere.
Le rilevazioni Auditel di agosto 2015 confermano il primato della Rai sia nel "day time" che nella fascia 20,30/22,30. Auditel, Società che rileva l’ascolto della televisione in Italia, conseguito attraverso le diverse modalità di trasmissione, conferma che Radiotelevisione Italiana raggiunge il 37% di share di media complessiva e il 38% in prime time.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
La tutela dell’esercizio del diritto di chi ne ha titolo, nel caso dei diritti di rappresentazione o esecuzione di una opera adatta a pubblico spettacolo, inclusa una opera cinematografica, o un’opera o composizione musicale, trova la regolamentazione nel primo comma dell’art.157 della legge del diritto d’autore e che è parte del Capo III del Titolo III.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015
Nell’ultimo bilancio 2014 RDS chiude con un fatturato di 32,4 mln e un utile di 3,2 mln. Dati eccellenti di crescita per RDS (acronimo di Radio Dimensione Suono), una delle principali reti nazionali: la pubblicità cresce del 10% nei primi sette mesi del 2015, dopo aver chiuso in bellezza il 2014 con ricavi per 32,4 mln di euro e un utile di 3,2 mln.
Il ‘caso Galileo’ è chiuso. E stavolta pare proprio che non ci sarà bisogno di abiure e, soprattutto, non serviranno 359 anni, come fu per lo scienziato. Stavolta, per la radio – perché di ‘radio Galileo’ si parla – hanno fatto prima.
L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha accolto le istanze di Mediaset e ordinato la disabilitazione dell’accesso a sei siti che diffondevano illecitamente in diretta le partite del Campionato di calcio di Serie A 2015-2016.
"Il rilancio di RADIORAI non può più attendere perché è un mezzo di diffusione che sostanzia e contribuisce a connotare la nostra azienda in quanto servizio pubblico".
Tra bomber e mezzepunte, Sportitalia (ora LCN 60, oltre a 153) consegue gli obiettivi prefissati, assicurandosi una preminente attenzione mediatica confermata dai dati Auditel di agosto.
A un anno dall’ingresso nella patria dei nostri cugini d’oltralpe, il gigante americano dello streaming online cresce lentamente: la vecchia e cara tv non demorde e tiene testa al tanto temuto avversario.
Il nuovo Codice della famiglia 2015 di Giuffrè è presentato a distanza di tre anni dalla legge n.219/2012, storica riforma che ha rappresentato una svolta nell’ordinamento giuridico, in materia di filiazione.
Nessuna sorpresa: il rischio chiusura per Agon Channel si respirava da qualche tempo, anche (ma non solo) per i noti problemi giudiziari di Francesco Becchetti in Albania.
La radio (quella che conta), fa bene a Mediaset: i titoli all’indomani della notizia dell’ingresso del gruppo nel capitale della holding che controlla il gruppo Finelco, che a sua volta è proprietaria delle reti nazionali Radio 105, RMC e Virgin, hanno segnato un progresso del 2%, attestandosi a 4,32 euro.
Con abile mossa strategica Sky rileva il residuo 4% del pacchetto di Sky Deutschland, per un controvalore di 6,68 per azione (245 milioni di euro).
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 819 del 23/09/2015