Nuove tecnologie e linguaggio

Una volta erano i diari, immancabilmente colorati di rosa, immancabilmente profumati di violetta o di lavanda,immancabilmente romantici, che le fanciulle in fiore scrivevano fra timidi sospiri, dedicando pagine al proprio principe azzurro, consegnandoli a cassetti di scrivanie che avrebbero conosciuto la polvere degli anni.

Ora è Facebook, con la sua fredda pagina, dal colore liquido e virtuale, dal sapore un po’ metallico che contiene i messaggi rivolti a chi o a che si odia. Così scopriamo che su 141 messaggi l’ultimo, il 141° appunto, è per chi non sa usare la punteggiatura…; mentre la suocera supera appena di una postazione Gigi D’Alessio (rispettivamente 122^ e 121^). Si tratta di una numerazione legata all’elenco, non una graduatoria vera e propria, ma interessante è leggere la satira politica: Tu che non compri a mia insaputa una casa anche a me…, ti odio;  il rifiuto religioso : Testimone di Geova alle 9 di domenica mattina, ti odio;  la preoccupazione igienica: batuffolo di lanugine che ti crei nel mio ombelico, ti odio;  il problema intimo: mutande che si infilano nel culo, ti odio;  l’intollerante: ciellini, vi odio; il blasfemo: Dio, ti odio;  la contestazione televisiva: Marzullo, ti odio; l’inizio della giornata: tavoletta del cesso fredda, ti odio;  il pendolare : trenitalia, ti odio. Non sprechiamoci nell’ennesima analisi sociologica. Chi vuole sfogarsi non ha che da scrivere su odiamoci@gmail.com. Una nota spiega : in tutte le submission vi prego di mettere oltre al vosto nick anche un link di un vostro tumblr, flickr, twitter, o blog. Grazie!  Linguaggio tecnico, ti odio! (Antonio F. Vinci per NL)
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Nuove tecnologie e linguaggio

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL