Parigi. Ripristinato il wi-fi nelle biblioteche, non e’ pericoloso

Lo ha deciso il comitato d’igiene e di sicurezza, contrari i Verdi e quasi tutti i sindacati. La Giunta aveva accettato la disattivazione del wi-fi quando una parte del personale aveva accusato dei malesseri


ADUC.it

Nelle quattro biblioteche parigine dov’era stata disattivata lo scorso autunno, la tecnologia senza fili e’ tornata in funzione. Lo ha deciso il comitato d’igiene e di sicurezza, contrari i Verdi e quasi tutti i sindacati. La Giunta aveva accettato la disattivazione del wi-fi quando una parte del personale aveva accusato dei malesseri. Oggi, il comitato sostiene che le misurazioni del livello di campo elettromagnetico, “effettuate dai laboratori indipendenti e accreditati”, mostrano livelli di onde elettromagnetiche “da 80 a 400 volte inferiori al tasso di riferimento piu’ debole”. E aggiunge: “Le visite mediche, proposte a tutti i soggetti che avevano segnalato malesseri legati al wi-fi, non hanno diagnosticato nessuna patologia”.

Send Mail 2a1 - Parigi. Ripristinato il wi-fi nelle biblioteche, non e' pericoloso

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL