Pubblicità: online in calo -6,3% a maggio. Colpa di web e smart tv

Secondo le elaborazioni dell’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) il mese di maggio 2016, posto a confronto col 2015, ha fatto registrare un arretramento significativo della raccolta pubblicitaria sull’online.

In realtà, il comparto è stato trascinato giù dal crollo di Smart TV/Console (-31,4%) e dal Web (-11,4%), solo in parte bilanciato da una enorme crescita del Mobile (+141,2%) e del Tablet (+21,4%). (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Pubblicità: online in calo -6,3% a maggio. Colpa di web e smart tv