Home Radio e TV Radio 4.0. Visual anche per Italia Network sul canale 188 in tre...

Radio 4.0. Visual anche per Italia Network sul canale 188 in tre regioni del nord

italia network

Lombardia, Piemonte e Liguria: sbarca con una diffusione significativa, la rediviva Italia Network, edita da una società vicina al gruppo Nextcom, cui fa riferimento anche il canale nazionale 262 Convenienza Tv, di cui abbiamo già dato conto.
La veicolazione del fornitore di servizi di media audiovisivi (FSMA), è garantita dai mux interregionali della torinese Beacom, l’operatore di rete che, oltre due anni fa, ha favorito l’attuale boom della visual radio DTT attraverso il primo progetto di ibridizzazione radiofonica.
Italia Network, erede dei fasti della gloriosa emittente TOP 40 fondata da Mario Pinosa, Leo Barbarino (scomparso prematuramente nel 2004) e da Alberto Zeppieri, da Udine aveva colonizzato in FM l’Italia negli anni ’80 e nella prima metà dei ’90 per poi trasferirsi a Bologna, offuscarsi con il refresh “RIN Radio un corno!” nella seconda metà del decennio ed inabissarsi col disastroso progetto Play Radio della nuova proprietà RCS, si era stemperata nell’attuale Virgin Radio, che si fonda tuttora sulla concessione nazionale originaria e sul relativo reticolo di impianti.Convenienza TV 262 - Radio 4.0. Visual anche per Italia Network sul canale 188 in tre regioni del nord
Dopo l’affondamento di Play Radio il marchio Italia Network era stato acquistato da Domenico Zambarelli, editore ligure trapiantato da trent’anni a Milano, socio di riferimento del Gruppo Next, fondatore di Radio Donna e Sport Network, che l’aveva prima veicolato sulla frequenza semiregionale lombarda 92,8 MHz, poi sulla locale milanese 95,9 MHz, indi sui pluriprovinciali 98,2 MHz per passare  di nuovo su un canale solo cittadino (101,5 MHz) e chiudere le successioni sui bergamaschi 96,3 MHz.

Ora l’arrivo col formato 4.0 visual radio H264 sul DTT col logo Italia Network Television. Allo stato il canale veicola una serie di videoclip eterogenei, spaziando da musica italiana ad internazionale, con scroll informativo in scorrimento orizzontale, con un layout probabilmente ancora da definire e presumibili interazioni con il canale principale Convenienza Tv (per ora diffuso su tutto il nord Italia dalla superstation Studio Tv 1 e nel Lazio nel mux di Reteoro), che, visto che trasmette videoclip compensativi in parte della giornata, potrebbe ospitare contribuzioni provenienti da Italia Network, che a sua volta potrebbe promuovere il brand del canale 262. (M.L. per NL)