Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all’aumento delle tariffe dell’energia è una soluzione. Ma non l’unica

elenos, potenza

Qualcuno dice che coi rincari elettrici intervenuti negli ultimi mesi, acquistare ora un nuovo trasmettitore FM energy saving per sostituire una macchina di 10 o più anni fa consentirebbe, attraverso un opportuno piano di finanziamento pluriennale, di averlo praticamente gratis. E di guadagnarci pure.
Ma è veramente così?
Nell’ambito dell’analisi del problema che stiamo effettuando da qualche giorno, ne abbiamo parlato con un esperto.

Gianluca Busi, responsabile marketing di Elenos Group, con sede a Poggio Renatico (Ferrara), gruppo societario (di cui fa parte anche il celebre marchio Itelco) che opera in tutto il mondo nella fornitura di apparati di trasmissione radio FM (nel febbraio 2019 ha acquistato la storica Broadcast Electronics (BE), suo competitor in Illinois), si è messo a disposizione di NL per fornire qualche dato a riguardo.

Tecnologia energy saving

(Newslinet) – Quanto la tecnologia può aiutare gli editori radiofonici a risparmiare sui consumi elettrici?(Gianluca Busi) – Moltissimo. Elenos è stata la prima azienda del settore che già dal 2007 ha orientato in modo deciso la progettazione verso soluzioni tecniche finalizzate alla riduzione dei consumi.

elenos 3 - Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all'aumento delle tariffe dell'energia è una soluzione. Ma non l'unica

Temprati dalle crisi

La crisi finanziaria ed economica del 2008 ci trovò così già pronti per affrontare le nuove sfide energetiche, con una completa gamma di prodotti che vantavano un’efficienza elettrica neanche paragonabile alla concorrenza a livello mondiale.

Il traguardo del 70% “da rete”

Da quegli anni ad oggi, i trasmettitori Elenos hanno ulteriormente incrementato le caratteristiche di efficienza elettrica, superando quello che fino a 20 anni fa era un traguardo considerato irraggiungibile: quello del 70% “da rete”, cioè al contatore.

elenos 2 - Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all'aumento delle tariffe dell'energia è una soluzione. Ma non l'unica

Agli inizi degli anni 2000 un buon trasmettitore aveva un 50% di efficienza

Venti anni fa l’efficienza energetica non era un requisito di progetto, per cui un buon trasmettitore poteva vantare tipicamente un 50% di efficienza. Ad esempio, un 5 kW ne consumava 10, mentre oggi 7. Siamo stati i primi, dal 2008, a coniugare il risparmio energetico con una nuova opportunità di acquisto, resa possibile semplicemente dal risparmio in bolletta.

Formule di risparmio

Tantissime emittenti (network e locali) hanno ampiamente sfruttato la nostra formula per rinnovare il parco trasmettitori e conseguire cospicui risparmi di bilancio.

elenos 1 - Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all'aumento delle tariffe dell'energia è una soluzione. Ma non l'unica

 

Confronti a 20 e 10 anni fa

(NL) – Paragonando una macchina attuale con una di 20 anni fa e con una di 10, il rendimento quanto è cambiato?
(G.B.) – Elenos ha progettato per la prima volta i trasmettitori in FM, già a partire dall’inizio degli anni 2000, non come combinazione di parti disomogenee o già utilizzate in altre configurazioni, ma pensando, per la prima volta, il trasmettitore completo. A partire da requisiti progettuali formulati in modo specifico per la durata nel tempo, per l’ergonomia e per il risparmio energetico.

Algoritmo per risparmio

Abbiamo integrato i vantaggi delle nuove tecnologie ad LDMOS con algoritmi pensati per la gestione ottimale del trasmettitore, sia in termini di durata nel tempo sia in termini di risparmio energetico. Basti pensare alla massimizzazione dell’efficienza nelle condizioni operative, alla riduzione del consumo elettrico e meccanico delle ventole, al blocco della propagazione dei guasti.

Il trasmettitore gratis

(NL) – Qualcuno dice che con i rincari intervenuti, acquistare ora un nuovo trasmettitore FM energy saving per sostituire una macchina di 10 o più anni fa consentirebbe, attraverso un opportuno piano di finanziamento pluriennale, di averlo praticamente gratis e di guadagnarci pure. E’ vero?
(G.B.) – Oggi è ancora vera, anzi, più vera che mai la possibilità e la convenienza di sostituire i vecchi trasmettitori FM con quelli di ultima generazione.

elenos 4 - Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all'aumento delle tariffe dell'energia è una soluzione. Ma non l'unica

Risparmio in corsa

Nell’arco di un breve periodo di tempo, il costo di acquisto è sostenuto dal risparmio sul costo dell’energia. Con le soluzioni di finanziamento offerte da Elenos, questa è un’opportunità che non può essere mancata.

Non solo FM

(NL) – Con la pianificazione delle frequenze la tv utilizza ormai trasmettitori di potenza ben inferiore a quelli FM. Ciò nondimeno la spesa per l’energia rimane rilevante nel bilancio. Anche qui avete delle novità tecnologiche?
(G.B.) – Elenos ed Itelco sono continuamente alla ricerca di soluzioni innovative, in FM, in DAB e in DTT. Nuove soluzioni e nuovi prodotti saranno annunciati entro il 2022, sempre all’insegna della frontiera tecnologica e del risparmio energetico. (E.G. per NL)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio. Abbassare la potenza dei trasmettitori FM per far fronte all'aumento delle tariffe dell'energia è una soluzione. Ma non l'unica

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL