Home Radio e TV Radio digitale. Per la prima volta un aggregatore italiano propone un evento...

Radio digitale. Per la prima volta un aggregatore italiano propone un evento in esclusiva. Il futuro fa ingresso in Italia

Un po’ sottotono si realizza in Italia un evento senza precedenti per quanto riguarda lo sviluppo tecnologico nella direzione della cd. Radio 4.0: per la prima volta, un aggregatore (e non già un’emittente) propone su IP un evento in esclusiva, ancorché in collaborazione con una stazione radiofonica.
Come effettuato in altri paesi e da altri collettori di flussi streaming (con TuneIn in testa, come descrtitto ampiamente in altro articolo), l’aggregatore “tricolore” della 22HBG (gruppo Elenos-Itelco), FM-World, trasmetterà un evento sportivo esclusivo via IP: questa sera alle ore 20.45 in diretta streaming una partita di calcio della Spal. In altri termini, l’aggregatore ibrido (FM/IP) diviene anche un vettore/editore, aprendo la strada ad imprevedibili sviluppi editoriali e commerciali.Fm World 2 217x300 - Radio digitale. Per la prima volta un aggregatore italiano propone un evento in esclusiva. Il futuro fa ingresso in Italia
“Abbiamo stretto un accordo per diffondere la radiocronaca della squadra ferrarese, che non ha altri streaming sul web, ma è presente solo in FM sulle frequenze locali di Radio Bruno (94.9 MHz per Ferrara, 100.0 MHz per Comacchio e lidi)”, spiega sul punto Nicola Franceschini (nota firma anche di questo periodico) e fondatore del portale FM World – Talkmedia, da cui l’aggregatore italiano ha preso il nome.
“Per questo sulla app di FM-World, oltre alla normale icona di Radio Bruno, si trova anche Radio Bruno Radiocronaca Spal”, continua il giornalista, che preannuncia: “Si parte oggi alle 20.45 con Lazio-Spal”, lasciando presagire ulteriori novità. (E.G. per NL)