Radio e Tv. Anche RAI consolida la ripresa della raccolta pubblicitaria: +19% a novembre. Nel 2016 ritocco ai listini

Anche RAI registra il generale trend positivo della raccolta pubblicitaria, segnando un ottimo +19% a novembre, che segue un buon +10% a ottobre.

L’obiettivo è di chiudere l’anno mantenendo di poco inalterato il buon risultato del 2014 (+3% al netto dei Mondiali di calcio), come ha dichiarato l’a.d. Fabrizio Piscopo. Per il prossimo anno RAI Pubblicità pensa inoltre di ritoccare i listini, aumentandoli del 2,5%, mentre il costo grp sulla fascia 25-54 anni salirà dell’1,5%, in forza degli eventi sportivi e del festival di Sanremo, in onda dal 9 al 13 febbraio. Proprio su Sanremo RAI conta di realizzare una raccolta lorda superiore ai 25mln di euro, anche attraverso un’offerta dedicata ai clienti digital. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio e Tv. Anche RAI consolida la ripresa della raccolta pubblicitaria: +19% a novembre. Nel 2016 ritocco ai listini
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio e Tv. Anche RAI consolida la ripresa della raccolta pubblicitaria: +19% a novembre. Nel 2016 ritocco ai listini

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO