Home Radio e TV Radio. FM World, la più grande community radiofonica italiana, compie 19 anni

Radio. FM World, la più grande community radiofonica italiana, compie 19 anni

Insieme a questo periodico è ormai una delle pubblicazioni più longeve per quanto concerne la radiofonia italiana: il 5/06/1998 nasceva “FM World”, il periodico on-line dedicato al monitoraggio dell’FM italiana, ideato da Nicola Franceschini, storico collaboratore di Newslinet.
Il periodo era pioneristico per il web, diversi erano i siti internet, quasi tutti di portata amatoriale, che si cimentavano in unnicola franceschini 213x300 - Radio. FM World, la più grande community radiofonica italiana, compie 19 anni settore fino ad allora monopolizzato (o quasi) da poche testate giornalistiche cartacee. Molti di questi siti hanno poi gradualmente chiuso, lasciando a pochi progetti editoriali lo spazio di poter crescere ed affermarsi. La forza di FM World è stata (ed è tuttora) quella di disporre di una nutrita community, che fornisce notizie ed informazioni (ovviamente verificate prima della pubblicazione), rendendo di fatto il sito uno scambio “social” di news, ancor prima che nascessero gli attuali social network. Una community cresciuta negli anni grazie alla mailing list Talkmedia, nata inizialmente via mail tramite i gruppi di Yahoo e successivamente evolutasi in un gruppo Facebook che oggi conta più di 2000 iscritti.
La svolta per il sito, che per i primi anni era parte integrante del portale Supereva, è arrivata nel 2011, con la trasformazione da blog a testata giornalista e lo sviluppo reso possibile dalla 22HBG. La società, strettamente legata alla multinazionale del broadcast Elenos e di cui CEO è GianFM World aggregatore 183x300 - Radio. FM World, la più grande community radiofonica italiana, compie 19 anniluca Busi, è diventata editrice della piattaforma che mantiene i contenuti storici, tuttora diretti da Franceschini, ma ha sviluppato una app molto scaricata che dispone – di fatto – del primo aggregatore italiano di streaming radiofonici. Attraverso una semplice interfaccia è possibile selezionare ed ascoltare su smartphone e tablet (ma ormai anche sulle connected car) le oltre cento emittenti che fanno parte della piattaforma. Una fruizione del mezzo sempre più richiesta, mentre la presenza di ricevitori tradizionali nelle case è in costante calo.
A distanza di 19 anni, quindi, FM World è oggi fruibile sul sito www.fm-world.it, con l’omonima app (e relativo aggregatore) e dispone di pagina e gruppo su Facebook per mantenere vivo quel legame con la community che ha permesso alla piattaforma di cresce, anno per anno. (E.G. per NL)