Radio e Tv 4.0. 5G già nel 2019 grazie a Nokia e Qualcomm

5gnr - Radio e Tv 4.0. 5G già nel 2019 grazie a Nokia e Qualcomm

Passo avanti rilevante verso lo sviluppo del 5G dai test conclusi da Nokia e Qualcomm con la tecnologia 5G NR (di cui in passato avevamo già dato conto su queste pagine).
I due player, nell’ambito di un test teso a verificare la conformità agli standard della Release 15 del 3GPP 5G NR, introdotta a dicembre scorso, sono riusciti a realizzare una connessione interoperabile end-to-end basata sullo standard 5G New Radio (3,5 GHz e 28 GHz) che di fatto pone le basi per il lancio delle reti commerciali e dei dispositivi 5G NR previsto a partire dal 2019.

I test effettuati da Nokia e Qualcomm Technologies sono significativi per attestare i progressi del 5G. Soprattutto dimostrano la nostra rapidità nell’applicare le specifiche della Release 15 del 3GPP stabilite a dicembre – ha commentato il Presidente della divisione mobile networks di Nokia, Marc Rouanne. Siamo inoltre soddisfatti della risposta positiva dell’utilizzo della nostra base station AirScale – implementata da più di 100 clienti – insieme al prototipo di Qualcomm Technologies UE. Ora siamo entusiasti di poter partire insieme agli operatori con i test via etere basati sugli standard 5G NR”.


“Aver completato con successo una connessione interoperabile end-to-end basata sullo standard globale 5G NR rappresenta uno step fondamentale nella strategia di lancio di reti commerciali e dispositivi 5G NR, previsto a partire dal 2019
–  ha fatto eco Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm -. Nel percorso verso la commercializzazione siamo aperti a ulteriori collaborazioni per la realizzazione di trial sulla conformità degli standard con Nokia e con gli operatori mondiali Nokia e Qualcomm forniscono infrastrutture e tecnologie necessarie a realizzare reti conformi allo standard 5G NR, ma gli operatori telefonici avranno un ruolo altrettanto fondamentale per dare concretezza alle future connessioni ad alta velocità. Alcuni stanno già collaborando attivamente con le due aziende per svolgere ulteriori test del 5G NR: il riferimento va nello specifico a BT/EE, Deutsche Telekom, Elisa, KT, LGU+, NTT DOCOMO, Optus, SKT, Telia e Vodafone”. (E.G. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio e Tv 4.0. 5G già nel 2019 grazie a Nokia e Qualcomm

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL