Radio, USA: Howard Stern rimane incollato a Sirius XM. Nessun contratto milionario in vista con Apple

Avevamo spiegato che si trattava semplicemente di indiscrezioni. Oggi ne abbiamo la certezza: il popolarissimo disk jockey statunitense Howard Stern non firmerà alcun accordo milionario ed esclusivo con Apple.

I suoi contenuti saranno ancora trasmessi da Sirius XM, piattaforma satellitare che può vantare oltre 17milioni di abbonati. Stern verrà comunque ascoltato anche su iTunes per tutti coloro che scaricheranno l’applicazione dedicata e che utilizzano iPhone su rete telefonica, ma senza appunto alcun accordo con l’azienda della mela morsicata. Nel comunicato stampa ufficiale, Stern utilizza un gioco di parole sfruttando l’assonanza tra resign (rassegnare dimissioni) e re-sign (ri-firmare), così concludendo quell’improbabile diatriba che è corsa sulla rete da una parte all’altra dell’Oceano. Per il deejay, quella di essere ascoltati anche a mezzo internet rimane comunque un’importante opportunità che non può che integrare gli ascolti provenienti dalla tecnologia satellitare. La notizia ha inoltre dato modo di riflettere (in Italia, e non solo) alla possibilità di avere offerte pay per la radio satellitare anche nel Vecchio Continente. Ma lo scenario attuale sembra ancora troppo in ritardo per poter affrontare simili questioni. (M.M. per NL)
 
printfriendly pdf button - Radio, USA: Howard Stern rimane incollato a Sirius XM. Nessun contratto milionario in vista con Apple