Radio, USA: Howard Stern rimane incollato a Sirius XM. Nessun contratto milionario in vista con Apple

Avevamo spiegato che si trattava semplicemente di indiscrezioni. Oggi ne abbiamo la certezza: il popolarissimo disk jockey statunitense Howard Stern non firmerà alcun accordo milionario ed esclusivo con Apple.

I suoi contenuti saranno ancora trasmessi da Sirius XM, piattaforma satellitare che può vantare oltre 17milioni di abbonati. Stern verrà comunque ascoltato anche su iTunes per tutti coloro che scaricheranno l’applicazione dedicata e che utilizzano iPhone su rete telefonica, ma senza appunto alcun accordo con l’azienda della mela morsicata. Nel comunicato stampa ufficiale, Stern utilizza un gioco di parole sfruttando l’assonanza tra resign (rassegnare dimissioni) e re-sign (ri-firmare), così concludendo quell’improbabile diatriba che è corsa sulla rete da una parte all’altra dell’Oceano. Per il deejay, quella di essere ascoltati anche a mezzo internet rimane comunque un’importante opportunità che non può che integrare gli ascolti provenienti dalla tecnologia satellitare. La notizia ha inoltre dato modo di riflettere (in Italia, e non solo) alla possibilità di avere offerte pay per la radio satellitare anche nel Vecchio Continente. Ma lo scenario attuale sembra ancora troppo in ritardo per poter affrontare simili questioni. (M.M. per NL)
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio, USA: Howard Stern rimane incollato a Sirius XM. Nessun contratto milionario in vista con Apple

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL