Restyling per L’Espresso: oltre a rinnovate pagine di Repubblica.it e Deejay.it, esordisce National Geographic

Il gruppo editoriale l’Espresso ha presentato un nuovo stile per i siti internet di Repubblica.it e Deejay.it, nonché altre novità relative agli altri siti web del gruppo e ai servizi per la telefonia mobile.

L’occasione è stata una kermesse milanese tenutasi recentemente alle Officine del Volo in cui la Manzoni & C. e il Gruppo Editoriale L’Espresso hanno presentato, ad un pubblico di circa 400 investitori pubblicitari, “Il mondo digitale de la Repubblica e DeeJay”. Già da ieri è, infatti, possibile visualizzare la nuova firma dei web di Repubblica e Deejay, mentre da settimana prossima si potrà visualizzare la versione inedita web del mensile National Geographic (prima in Europa). A fine maggio approderà sul web il nuovo settimanale L’Espresso, mentre entro fine anno saranno rinnovati tutti i siti internet dei quotidiani locali che fanno capo alla società editoriale Finefgil – sempre del gruppo editoriale l’espresso. Il cambiamento è sentito e dovuto, oltre che per un sempre maggiore utilizzo di internet, anche in vista della crescente diffusione delle nuove tecnologie connesse a smartphone e tablet pc. Massimo Russo, direttore di Kataweb (la società che cura l’area internet del gruppo), evidenzia la nuova concezione del web di L’Espresso, improntata su contenuti dedicati, sviluppati appositamente per il web, nonché su un maggiore numero di reportage fotografici di qualità, relativi ai settori della moda, degli stili di vita e del cibo. Il condirettore di Repubblica.it puntualizza che non si vuole operare un cambiamento radicale del marchio, ma modificarlo al fine di migliorarlo e dare, in particolare, maggiore evidenza a foto e video. Secondo Roberto Binagli, vicedirettore generale di Manzoni, “i nostri restyling e le operazioni su mobile vogliono portare i clienti ad approfondire, ad immergersi nel web” per invogliarli alla navigazione. (M.C. per NL)
printfriendly pdf button - Restyling per L’Espresso: oltre a rinnovate pagine di Repubblica.it e Deejay.it, esordisce National Geographic