Svizzera, Rtv. Valutazione della qualità presso le emittenti radiotelevisive private: apertura della procedura di riconoscimento

Le candidature vanno inoltrate entro metà novembre 2008 all’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM)


Biel-Bienne, 11.09.2008 – La procedura di riconoscimento all’attenzione di organizzazioni e specialisti interessati a valutare i sistemi di garanzia della qualità redazionale presso le radio OUC e le televisioni regionali private è aperta. Le candidature vanno inoltrate entro metà novembre 2008 all’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM).
In base alle nuove concessioni di radiodiffusione, le radio OUC e le televisioni regionali private hanno l’obbligo di sottoporre regolarmente i propri sistemi di garanzia della qualità redazionale alla valutazione di specialisti esterni. La procedura di riconoscimento avviata dall’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) si rivolge a specialisti e organizzazioni in grado di valutare i sistemi di garanzia della qualità redazionale delle radio private e delle televisioni regionali concessionarie. Il termine di inoltro delle candidature è fissato al 14 novembre 2008.
Le persone e le organizzazioni interessate devono documentare la propria competenza tecnica e metodologica nel campo delle scienze sociali, descrivere le basi teoriche, i metodi di riferimento e il modello di valutazione applicato, indicare il tempo necessario alla valutazione e i costi generati da un processo valutativo tipo nonché dichiarare la propria indipendenza dalle emittenti radiotelevisive o rendere noti eventuali rapporti con esse.

La lista degli istituti e specialisti riconosciuti dall’UFCOM sarà disponibile, presumibilmente da inizio 2009, su www.ufcom.admin.ch > Radio e televisione. Le 54 radio OUC e televisioni regionali titolari di una concessione avranno la possibilità di scegliere i propri valutatori da questa lista.

printfriendly pdf button - Svizzera, Rtv. Valutazione della qualità presso le emittenti radiotelevisive private: apertura della procedura di riconoscimento