Tlc: Scajola incontra il presidente di Telefonica Alierta

Banda larga e reti di nuova generazione al centro della riunione


Il Ministro per lo Sviluppo economico Claudio Scajola ha illustrato questa mattina al presidente di Telefonica, Cesar Alierta, i progetti del Governo su banda larga e Ngn, soprattutto per le zone “a fallimento di mercato”. Per i prossimi anni – ha spiegato Scajola – sono stati stanziati 800 milioni di euro in incentivi alle imprese con il sistema del project financing, in maniera che siano le società interessate a realizzare investimenti.
Ci sono poi gli interventi che consentiranno di usare altre reti, come quelle delle utility, per realizzare la banda larga dove sono in corso lavori civili. Iniziative, sottolineano fonti presenti all’incontro, di cui Alierta si è detto molto soddisfatto confermando al Ministro Scajola di essere molto impegnato per la Ngn, che è la chiave per il futuro dell’innovazione in tutta Europa, e in particolare in Italia e Spagna. Il nuovo network, secondo il presidente di Telefonica, sarà fondamentale per consentire alla creatività italiana di diffondersi nel mondo. Per questo, Alierta ha sottolineato che intende puntare sulla “creatività mediterranea” per tornare all’avanguardia nel settore delle Tlc e recuperare il primato mondiale.

printfriendly pdf button - Tlc: Scajola incontra il presidente di Telefonica Alierta