DTT. Mentre si discute di prorogare lo switch-off del 2021 il WRC ipotizza nuovo refarming della banda televisiva dal 2023. Negroponte dixit

negroponte

Non c’è nulla da fare: la continua fame di banda per i servizi in mobilità, anticipata da Nicolas Negroponte nel secolo scorso, è destinata a continuare. Con possibili ulteriori pesanti ripercussioni nel settore broadcast tradizionale. Che potrebbe nel breve termine dover affrontare un nuovo refarming. E per breve intendiamo con una pianificazione già nel 2023. […]

DTT. Mise pubblica avviso di Procedura di assegnazione dell’ulteriore capacità trasmissiva disponibile in ambito nazionale

ambito nazionale

Con avviso pubblicato in data 28/04/2021, il Ministero dello sviluppo economico, nell’ambito del processo di refarming della banda 700 MHz, ha avviato una procedura onerosa, senza rilanci competitivi, per l’assegnazione, ad operatori di rete nazionale, della capacità trasmissiva disponibile in ambito nazionale e relative frequenze terrestri di cui all’articolo 1, comma 1031-bis della L. 205/2017, […]

DTT. Prosegue esame domande per assegnazione diritti d’uso T2. In conclusione iter di alcune aree. Sindacati premono per proroga switch-off

aprile, T.A.R., sindacati

In conclusione le procedure di assegnazione dei diritti d’uso di 2° livello in alcune aree tecniche. Sindacati premono per spostamento switch-off: spegnimento unico a ridosso del termine di giugno 2022. Introdotti ricorsi al TAR contro le esclusioni in Emilia Romagna sui bandi di 2° livello. Stanno giungendo in questi giorni a numerosi operatori di rete […]

DTT. Bandi FSMA areali: pubblicate le Linee guida definitive. I timori iniziali trovano purtroppo conferma

linee guida definitive

Come tempestivamente pubblicato su queste pagine, in data 02/04/2021 il Ministero dello Sviluppo Economico ha adottato le Linee guida definitive sui criteri e le modalità adottati per la formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) operanti in ambito locale. Trovano conferma le preoccupazioni iniziali Relativamente alla versione sottoposta a consultazione pubblica […]

DTT. Il nodo delle frequenze di secondo livello non assegnate. Rossignoli: subito nuovi bandi, altrimenti la situazione peggiorerà ancora

secondo livello

Frequenze di secondo livello, Rossignoli (Aeranti-Corallo): in ipotesi di gare deserte o di gare con tutte domande inammissibili, il Ministero dello Sviluppo Economico deve indire subito nuovi bandi. Ciò per pervenire all’assegnazione secondo una tempistica che permetta la relativa attivazione secondo la Roadmap. Se non avvenisse, si ridurrebbero, in molte aree tecniche, gli spazi a […]

Radio. Rischio impatto proroga switch-off tv su sviluppo DAB+, Rossignoli: serve intervento organico Mise. Visual Radio si è integrata su DTT

switch-off tv

Possibili effetti proroga switch-off tv su sviluppo DAB+. Rossignoli: riassetto sistema radio-tv deve essere affrontato e risolto in modo organico dal Mise. Settori ormai inscindibili: molti editori radiofonici hanno avviato la visual radio e sono contemporaneamente presenti sui due mezzi. Obiettivi da perseguire sono per tv locali transizione contestuale a passaggio HEVC da parte delle […]

Il paradosso della capacità trasmissiva scarsa

paradosso

Non ci sarà spazio per tutti quelli che ci sono oggi, sul nuovo DTT. Inutile girarci intorno. Sembrerebbe un business interessante per gli operatori di rete, la cui risorsa scarsa diventerà estremamente appetibile. Mica tanto, perché un paradosso si prospetta all’orizzonte.

Si salvi chi può

si salvi chi può

Diverse decine. Tante sono le comunicazioni recanti le osservazioni alle linee guida sui bandi FSMA sottoposte a consultazione dal Mise che sono arrivate alla nostra redazione. Ne esce un quadro preoccupante.

La trilogia della Fondazione

il crollo della fondazione ugo bordoni

Si mormora che, dopo il primo livello, anche le frequenze di 2° livello in Emilia Romagna potrebbero essere rimesse a bando.

Radio. DAB+: attuazione pianificazione frequenze dopo metà 2023. Subito autorizzazioni sperimentali ai consorzi locali oppure ci penserà l’AG

autorizzazioni sperimentali dab+

Autorizzazioni sperimentali DAB+ ai consorzi locali subito o ci pensa A.G.A. Sperequazione insostenibile con la pianificazione locale a macchie. Piano Agcom solo dopo refarming banda 700 MHz e assegnazioni solo dopo metà 2023 (se va bene). La situazione del DAB+ in Italia per le emittenti radio locali è allarmante. E si va aggravando giorno per […]