DTT. Pubblicata la graduatoria del bando di 1° livello per la Regione Veneto. Il canale 42 a RAI Way

REGIONE VENETO

Alla fine il mistero della Regione Veneto si è chiarito: la frequenza di primo livello (ch 42 UHF) è stata assegnata a RAI Way con provvedimento del 28/05/2021 (qui la graduatoria).
L’assegnazione dei diritti d’uso di primo livello della Regione Veneto negli ultimi dieci giorni era stata oggetto di informazioni contrastanti.

Conti

I conti, rispetto alle dichiarazioni della sottosegretaria al Mise Anna Ascani nell’ambito del question time alla Commissione IX (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni) della Camera, non tornavano.

Le dichiarazione della sottosegretaria

La sottosegretaria, che  aveva risposto alle interrogazioni presentate al Ministro dello Sviluppo Economico in ordine alle questioni dibattute a lungo su queste pagine, aveva sottolineato che dei 71 bandi rivolti agli operatori di rete areali 42 erano stati assegnati il 7 maggio scorso, mentre per le residue 11 graduatorie aveva annunciato la pubblicazione entro fine settimana.

Esclusioni e desertificazione

Delle 18 reti non assegnate (4 reti di primo livello e 14 reti di secondo livello), 10 reti non lo erano state per l’esclusione dei partecipanti per non aver rispettato i requisiti previsti dai bandi. Mentre 8 reti non erano state assegnate in quanto i relativi bandi erano andati deserti.

La pubblicazione (parziale)

printfriendly pdf button - DTT. Pubblicata la graduatoria del bando di 1° livello per la Regione Veneto. Il canale 42 a RAI Way
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT. Pubblicata la graduatoria del bando di 1° livello per la Regione Veneto. Il canale 42 a RAI Way

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO