Tra le locali Telenorba non ha rivali

Sempre leader la tv pugliese di proprietà del magnate della televisione locale, Luca Montrone


Non ha rivali in Italia Luca Montrone, nel settore della televisione locale. Sarà per la propensione degli abitanti del meridione a fruire dei canali privati, sarà per l’ottimo segnale, ricevuto dalla quasi totalità del territorio del sud Italia, ma Telenorba è, oramai costantemente, la televisione locale e privata più vista in Italia. E, mentre, le altre sono separate da differenze di ascolti e contatti medi bassissime, Telenorba fa la parte del leone, ottenendo, addirittura, una media di ascolti quasi doppia rispetto alla seconda della graduatoria: Telecapri (a testimonianza che al sud la tv locale funziona molto di più). Quindi, 27mila ascolti medi ed 1.407.000 contatti medi per Telenorba, contro i 16mila ascolti medi e 1.209.000 contatti medi per Telecapri. Sul gradino più basso del podio si assesta 7Gold-Telepadova con 14mila ascolti medi e 1.346.000 contatti medi. Il polo televisivo di proprietà di Sandro Parenzo, invece, non ha nessun esponente tra le prime tre, conquista la quarta e la sesta posizione con Telelombardia ed Antennatre, tallonando così (considerando entrambe le reti) i dati di Telenorba. Riportiamo qui di seguito la top 20.
1) Telenorba 27.767 ascolti medi
2) Telecapri 16.328
3) 7Gold-Telepadova 14.831
4) Telelobìmbardia 14.277
5) Teleoggi-Canale 9 11.316
6) Antennatre 11.220
7) 7Gold-Telecity Lomb. 10.247
8) Videolina 9.223
9) Retenord-Telenuovo 7.839
10)Antenna Sicilia 7.266
11)7Gold-Sesta Rete 6.864
12)Telenapoli Can.34 6.388
13)Antenna Tre Nordest 5.383
14)Teledue 4.480
15)Videocalabria 4.445
16)Telecupole 4.417
17)Telenova 4.245
18)7Gold-Telecity Piem. 3.687
19)Primo Canale 3.623
20)Super 3 3.142

printfriendly pdf button - Tra le locali Telenorba non ha rivali