Tv. Arriva il telecomando universale che mette d’accordo IP e DTT

Ricordate il decoder unico, la piattaforma universale che avrebbe dovuto convogliare in un’unica direzione DTT, sat, IP, DVD, radio, ecc., compensando la comprensibile ignoranza tecnica dell’utente?
Ne aveva parlato per primo l’allora ministro allo Sviluppo Economico Paolo Romani, quello che, data l’esperienza avuta nel settore tv privato, avrebbe dovuto agevolare il delicato passaggio dalla tv analogica a quella digitale. Vabbè, come è finita non c’è bisogno di riassumerlo qui; sta di fatto che con quell’infelice esperienza è finito anche il sogno del decoder universale.
Ora, però, in vista del 2020/2022, quando il T2 si dividerà lo spazio in forma bilanciata con l’IP Tv, in attesa che la banda larga mobile fagociti i residui spazi frequenziali televisivi, spunta il bastone del comando, che fa quello che il mai nato decoder unico avrebbe dovuto fare.NBC Milano Tv 300x214 - Tv. Arriva il telecomando universale che mette d'accordo IP e DTT
Si tratta di un telecomando fronte-retro, 4 in 1 e con tastiera qwerty integrata prodotto sotto la sigla Smart4 da Meliconi, sulla scorta del fatto che la vendita di Tv con tecnologia smart per connettersi al web è in continua crescita.
Lo Smart4 si presenta con una tastiera frontale 4 in 1 e ricca di funzioni che, oltre al televisore, permette di controllare tre diverse sorgenti a/v a scelta, fra cui decoder digitale terrestre, satellitari e Sky, oltre a lettori DVD, Blu ray o VCR e altri dispositivi come iptv, radio e box multimediali. Ma la grande novità è sul retro: girando il telecomando si accede ad una tastiera qwerty senza fili, completa, funzionale e dal design ergonomico, e che permetterà di sfruttare al meglio tutte le funzioni della Smart TV! Il telecomando Smart4, inoltre, è in grado di trasformarsi in Air mouse per spostare telecomando querty 300x115 - Tv. Arriva il telecomando universale che mette d'accordo IP e DTT la posizione del puntatore a schermo semplicemente orientando il telecomando nello spazio, e selezionare link, immagini o quant’altro appaia sullo Smart TV. Presenti anche la funzione learn per l’apprendimento diretto dei segnali di un qualsiasi telecomando originale, e la funzione memo, che consiste nella memorizzazione di sequenze di comandi, richiamabili premendo un unico tasto. Infine, il nuovo Smart4 non diventerà mai obsoleto, in quanto aggiornabile per sempre via internet tramite un semplice cavo audio standard (cavetto acquistabile separatamente). Il telecomando Smart4 sarà in vendita a 49,99 euro (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Arriva il telecomando universale che mette d'accordo IP e DTT