Tv. Auditel: volano Nove e Tv8. Le nuove tv generaliste sfidano La7

L’emittente Nove di Discovery Italia continua a far registrare buoni risultati d’ascolto e supera Tv8 di Sky in prima serata.
Lo rivelano i dati Auditel relativi al mese di giugno che confermano comunque un andamento più che positivo anche per l’emittente del gruppo di Murdoch capace di raggiungere l’1,90% di share sulle 24 ore (1,43% nel giugno 2016) e l’1,41% in prime time (contro l’1,57% della rivale). Decisivi, forse, gli effetti del successo di “Fratelli di Crozza”, il programma (terminato a maggio) del comico genovese in grado di portare il pubblico e l’attenzione mediatica sulla rete di Discovery.
Per quanto riguarda le Nove 300x136 - Tv. Auditel: volano Nove e Tv8. Le nuove tv generaliste sfidano La7big, nella fascia serale 20,30-22,30 secondo Auditel vince Rai 1 con il 19,29% di share rispetto al 13,21% di Canale 5, mentre Rai 2 e Rai 3, sfiorando entrambe il 7%, vincono la sfida a distanza con Italia 1 (4,9%) e Rete 4 (4,3%).
Buone risposte nelle 24 ore per Cielo (Sky) e Prime Time con rilevazione di poco superiore al punto percentuale e in crescita rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Continua, invece l’inflessione negli ascolti di La7, che dopo l’addio di Crozza, inizia ad accusare la forte concorrenza delle nuove tv generaliste.
La direttrice di Tv8 Antonella D’Errico sembra molto soddisfatta della performance del proprio prodotto editoriale: “C’è un’abitudine d’ascolto da scardinare. C’è un pubblico che dal 1953 guarda i canali Rai, dal 1981 i canali Mediaset, dal 2001 La7 – ha detto D’Errico in un’intervista su ItaliaOggi – Noi, come Tv8, ci siamo da poco più di un anno. Siamo cresciuti del 44%. Non credo si possa fare di più. Occorre tempo. Comunque nella settimana, siamo già sopra La7: Tv8 raggiunge 23 milioni di persone, La7 è ferma a 21 milioni. Sul segmento 15-54 anni, poi, che è quelle su cui pianificano quasi, siamo al 2,5% di share nelle 24 ore”. La711 - Tv. Auditel: volano Nove e Tv8. Le nuove tv generaliste sfidano La7
Il canale di Cairo, da parte sua, ha confermato Lilli Gruber ed Enrico Mentana nell’informazione e ha messo sotto contratto per il palinsesto autunnale Corrado Guzzanti, il quale avrà uno spazio di circa 5 minuti dopo la trasmissione Otto e Mezzo. La battaglia per un posto nelle gerarchie dopo Rai e Mediaset è appena iniziata, con una gara alla programmazione originale che non sempre è sinonimo di qualità.
Intanto, Sky userà la propria creatura Tv8 per trasmettere questa sera in chiaro il preliminare di Europa League che vedrà in scena il Milan. In attesa dell’asta per i diritti della Serie A a cui potrebbe partecipare lo stesso Cairo… (M.R. per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Auditel: volano Nove e Tv8. Le nuove tv generaliste sfidano La7