Tv digitale: D Max, novità per la nuova stagione

Trasmesso con accesso libero su LCN 52 del DTT e sulla piattaforma Sky al logical channel number 140, di proprietà del gruppo Discovery Italia, che si è dedicato fino ad oggi al factual entertainment, all’attualità e ai reportage, D Max si presenta con un palinsesto autunnale diversificato, lanciando le due prime produzioni made in Italy.

Si tratta di "Football Hooligans”, condotto da Michele Dalai, e "Milano City Tattoo". La prima, che andrà in onda dal 23 settembre, in seconda serata, propone una serie di appuntamenti presentati dall’editore e scrittore, dedicati al mondo delle tifoserie organizzate. Dalai sarà il narratore italiano delle imprese dell’attore Danny Dyer, inviato d’eccezione all’interno di alcune delle “curve” più famose al mondo. Il 16 ottobre è invece la data prevista per il debutto di “Milano City Tattoo”, programma dedicato al mondo dei tatuaggi. Il teatro dei dodici episodi sarà uno studio di tatuaggi che ha sede nel capoluogo lombardo, dove si alterneranno le storie di vari protagonisti intenzionati a disegnarsi sulla pelle per i motivi più diversi, oltre a quelle dei tatuatori selezionati appositamente per il programma. A ciò si aggiunge il nuovo look on-air, con un restyling dai toni più vivi, il nuovo sito www.dmax.it e una completa campagna di comunicazione. Dagli esordi (lo scorso 10 novembre), il canale, pensato per un pubblico maschile (antagonista di Real Time al femminile), è cresciuto e attualmente è uno dei più apprezzati del digitale terrestre. Nell’estate 2012 D Max ha raggiunto una share dell’1% sul totale individui e del 2.4% sul target uomini 20-49 anni, posizionandosi come il settimo canale nazionale più visto dal target maschile (così fanno sapere da Discovery Italia). (V.V. per NL)
printfriendly pdf button - Tv digitale: D Max, novità per la nuova stagione