Tv e pubblicità. Cairo: 2013 con risultato netto in aumento. 90% ricavi La7 riconducibile a Cairo Communication

Il gruppo Cairo Communication ha chiuso il 2013 con un risultato netto, in lieve aumento, di 18,9 mln (erano 18,8 mln nel 2012).

I ricavi consolidati lordi sono pari a 284,7 mln (313,5 milioni del 2012), «di poco superiori – spiega la società in una nota – ai 276,8 milioni a perimetro omogeneo in quanto oltre il 90% dei ricavi di La7 è riconducibile al contratto di concessione pubblicitaria già in essere con Cairo Communication». Il margine operativo lordo è pari a 26,6 milioni. I risultati hanno beneficiato in bilancio consolidato di «minori ammortamenti per 16,5 milioni per effetto delle rettifiche di valutazione effettuate nell’ambito della allocazione del prezzo di acquisto di La7». Includendo anche i proventi e oneri non ricorrenti associati alla acquisizione di La7, il margine operativo lordo, il risultato operativo e il risultato netto sono stati pari a rispettivamente a 24,7 milioni, 19,1 milioni ed 74,1 milioni. All’assemblea verrà proposto un dividendo di 0,27 euro per azione. (Adnkronos)
printfriendly pdf button - Tv e pubblicità. Cairo: 2013 con risultato netto in aumento. 90% ricavi La7 riconducibile a Cairo Communication