Tv: Liberty Global acquista Virgin Media e sfida l’impero di Rupert Murdoch

L’operatore via cavo statunitense Liberty Global, il secondo maggiore fornitore di tv via cavo nel Regno Unito, ha annunciato di aver acquistato la concorrente britannica Virgin Media per 23,3 miliardi di dollari.

Secondo le due aziende, il matrimonio creera’ “il primo operatore mondiale di comunicazione a banda larga”, con 25 milioni di clienti in 14 Paesi, concentrati soprattutto nel mercato europeo. Il nuovo gruppo e’ destinato a diventare un concorrente di BSkyB del magnate australiano Rupert Murdoch, consigliere delegato di Nres Corp. Dopo l’accordo, gli azionisti di Virgin Media riceveranno 47,87 dollari per azione con una plusvalenza del 24% rispetto alla chiusura di venerdi’ 4 febbraio. (AGI/AFP/EFE)
 
 
printfriendly pdf button - Tv: Liberty Global acquista Virgin Media e sfida l'impero di Rupert Murdoch